E’ la Spagna il Paese più turistico al mondo

Line Spacing+- AFont Size+- Print This Article

La Spagna è il paese più turistico al mondo, l’Italia invece si trova all’ottavo posto della classifica fatta da World Economic Forum sui paesi più competitivi nell’ambito del turismo.

Il turismo è un settore che sta diventando fondamentale all’interno delle economie nazionali. Questa industria rappresenta infatti il 10,2% del PIL mondiale. Il settore offre circa 292 milioni di posti di lavoro ed è in continuo sviluppo,  infatti anche il numero degli arrivi è sempre in crescita, nel 2016 era pari a 1,2 miliardi. Puntare sul turismo conviene, lo dimostrano i dati, questo settore ha infatti la capacità di aiutare i paesi a svilupparsi e a far crescere la propria economia.

Molti stati lo hanno già capito e puntano sul turismo da anni. Ma per sapere quali paesi sono nelle migliore condizioni per sfruttare al massimo questa opportunità il World Economic Forum ha stilato una classifica confrontando la competitività turistica di 136 paesi.

Ecco allora che svetta in prima posizione di questa top 10 la Spagna, seguita da Francia e Germania. Subito dopo si trovano Giappone, Gran Bretagna, Stati Uniti e Australia. Solo in ottava posizione si trova l’Italia. A chiudere la classifica Canada e Svizzera.

Per riuscire a scalare la classifica i paesi devono creare un ambiente favorevole al turismo, ad esempio favorendo la sanità e la sicurezza, agevolando i viaggi verso la loro nazione, magari sviluppando infrastrutture e mezzi di trasporto, promuovendo il loro patrimonio naturale e culturale. La Spagna per esempio presenta alti livelli di risorse culturali, servizi e infrastrutture turistiche, salute e sicurezza.

Stanno puntando sul turismo per sviluppare l’economia della propria nazione anche molti stati di Africa, Medio Oriente e Asia. I nuovi mercati più emergenti sono quelli del Giappone, Azerbaijan, Tajikistan, Vietnam, Israele e Algeria.

Per essere più turisticamente attrattivi diverse destinazioni negli ultimi anni hanno eliminato l’obbligo di dover ottenere un visto turistico prima della partenza. Ancora più importante oggi è essere aggiornati e puntare su tutte le nuove tecnologie. Dal momento che ormai si fa tutto tramite internet, è essenziale che i paesi si sappiano vendere bene sul web, avvicinando e favorendo il contatto con i visitatori.

Testo di Chiara Dalla Fontana |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

News

Puglia e agruturismi nelle vacanze delle famiglie italiane

Puglia e agruturismi nelle vacanze delle famiglie italiane

L’indagine di Bimboinviaggio.com sulle scelte dei genitori nella stagione estiva con proiezione sull’inverno. In Italia vincono le coste della Puglia e le cime del Trentino. Boom agriturismi e borghi storici. L’estate [...]

RICEVI GRATIS LA RIVISTA
Compila questo modulo per ricevere tutti i mesi gratuitamente la nostra rivista Latitudes direttamente nella tua email.
Latitudes App
Sfoglia la nostra rivista ovunque tu sia
Latitudes App
Sfoglia la nostra rivista ovunque tu sia