BIKING JORDAN!

Itinerari  immersi nella natura e percorsi avventura su e giù per la Giordania

3468168696_37ae54af1e_o

Un’avventura vera circondati dalla natura per scoprire la Giordania in bicicletta.  Quante volte avete desiderato potervi  fermare in uno dei tanti angoli suggestivi per fare una foto o anche solo per prendervi una pausa e assaporare tutte le sensazioni che un luogo può offrire? Quale migliore soluzione se non mettervi in sella ad una bici e immergervi completamente nell’ambiente circostante?

La Giordania offre numerosi itinerari di varia lunghezza e difficoltà. Potete scegliere ad esempio i day-trip appoggiandovi ad una struttura come l’Azraq Lodge nella riserva naturale di Azraq, dove affittare una bici e seguire il percorso dei castelli del deserto della durata di circa 4 ore, oppure decidere di affrontare in bici tutto il tour della Giordania, magari con il supporto di un tour operator che vi faccia accompagnare da personale esperto.

Accompagnati da guide di grande esperienza, dotati di tutte le attrezzature necessarie a garantire la sicurezza dei partecipanti, ci si misura su percorsi capaci di garantire emozionanti avventure o tranquille passeggiate.

CHECK IN: JORDAN BIKING HOLIDAY, durata 10 giorni e 9 notti, tocca le tappe Madaba, Monte Nebo, Mukawir, Mar Morto, Dana, Showbak, Petra, Wadi Araba, Wadi Rum, Aqaba. Oltre alla bicicletta sono previste altra attività quali campeggio ed escursioni in jeep.3839025031_83578c8c4d_o

Azraq Lodge –tourism@rscn.org.jo

Terhaal è un operatore particolarmente sensibile al concetto di turismo responsabile e alla promozione del territorio, che, tra le numerose offerte, propone anche itinerari a pedali per piccoli gruppi e destinati a qualsiasi tipo di pubblico con e senza allenamento.

Per informazioni: www.visitjordan.comwww.terhaal.com Tel. +96264616523
www.openmindconsulting.it

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.