Un mondo migliore

Dopo il grande successo ottenuto gli scorsi anni  Azonzo Travel presenta la nuova edizione 2010 del Premio fotografico  A BETTER WORLD.

Latitudeslife farà parte della giuria che designerà i tre lavori migliori.

AqDo335b.jpg-2AqDo335b.jpg-3AqDo335b.jpg-5AqDo335b.jpg

Il premio fotografico è dedicato ai reportage improntati a temi sociali, con un messaggio di speranza per il futuro dell’Umanità e dove il concetto di sociale è  inteso nel senso più ampio del termine e prende in considerazione tutti gli aspetti della vita,  i diversi ambiti e contesti, in ogni parte del mondo.

“Il tema della speranza in una condizione futura migliore dell’essere umano, è elemento concettuale centrale e fondante del Premio” scrive Fabio Chisari di Azonzo Travel e promotore dell’iniziativa.

Il Premio Fotografico A BETTER WORLD è organizzato da Azonzo Travel con il sostegno e la collaborazione di: Latitudeslife, Geo, Officina Fotografica, Colortime.

Il premio è aperto da Martedì 16 febbraio 2010 e chiuderà Domenica 14 novembre 2010.

A chi è rivolto: a fotografi italiani e stranieri, professionisti e non, in grado di presentare un progetto in cui un’idea è sviluppata in un reportage di 10 fotografie.

I tre lavori giudicati migliori dalla giuria tecnica saranno esposti in una mostra dedicata al premio che si terrà a Milano, presso l’Officina Fotografica, in Via San Vincenzo 5/7 dal 23
novembre al 2 dicembre 2010.

Bando sul sito Viaggi Azonzo Travel

Per informazioni:  info@azonzotravel.com +39 02.3651.3294

Foto: Federico Klausner

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.