Cavour, Provincia del Mondo – Piemonte

Settimana della carne di razza piemontese - Cavour (TO)
Settimana della carne di razza piemontese - Cavour (TO)

Le avverse condizioni meteorologiche non mi hanno scoraggiata dal saltare sulla moto per  andare a curiosare a Cavour (To) per la “Settimana della carne di razza piemontese”. Cavour è un paese nella pianura pinerolese che si estende attorno ad una rocca, vetta di una montagna sommersa milioni di anni fa da depositi alluvionali. Il paese è carino ed è piacevole passeggiare nelle sue vie ben curate. Purtroppo quest anno la manifestazione di cui sopra viene penalizzata dal mal tempo,   infatti c’erano pochi banchi e ancor meno visitatori: per me però è stato più facile gustarmi il pranzo in tranquillità. All’ingresso della “Tettoia del gusto”, si acquistano dei buoni (assomigliano ai soldi del Monopoli) che servono per ritirare i piatti prescelti agli stand. Cucina marocchina, turca, argentina, piemontese e fiorentina (con il mio amato lampredotto…) tutta realizzata con carne piemontese. Per non far torto a nessuno ho assaggiato un po’ di tutto: lingua al verde, empanada, kebab, panino con chorizo, vitello tonnato……tutto annaffiato dall’ottima birra artigianale Beba. Il Paese è piacevole, la cucina ottima e l’organizzazione ben strutturata; siete in tempo fino a domenica prossima per questa gita gastronomica.

Settimana della carne di razza piemontese - Cavour (TO)
Settimana della carne di razza piemontese - Cavour (TO)

 Solo due cose non ho gradito: le persone che si lamentavano del fatto ci fossero soprattutto specialità straniere e l’immagine di una bella mucca bianca (che, guardando bene, era un toro), piazzata all’ingresso della Tettoia del gusto, con la scritta “Carolina vi augura buon appetito”. E’ chiaro che non sono vegetariana e non vorrei sembrare incoerente, ma questa bucolica immagine di una mucca, anzi toro, sul un bel prato verde che ti guarda con i suoi occhioni e ti augura un gustoso pranzo a base di suoi simili, l’avrei evitata.

 

Testo e foto:   Federica Giuliani     Travel to taste

 

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.