Antalya – bagno…turco

Informazioni Utili

Informazioni: Ufficio Cultura e Turismo della Turchia piazza della Repubblica 56 – 00185 Roma t. 064871190

Informazioni e assistenza per organizzare un viaggio personalizzato secondo le proprie esigenze presso le migliori agenzie di viaggio.

Come arrivare: Volo diretto da Milano Malpensa con Turkish Airlines Economy, 170 Euro tutto l’anno tasse incluse. Volo diretto da Roma Fiumicino con Alitalia, 250 Euro tutto l’anno tasse incluse.

Quando andare – Clima: I periodi migliori sono la fine della primavera e la fine dell’estate, quando sono possibili i bagni lungo la costa e le escursioni nell’interno non risentono del grande caldo estivo, (40 gradi), l’inverno lascia un po’ desiderare, sulla costa piove spesso, ma le temperature sono mediterranee, (20 gradi a gennaio o dicembre)

Dove dormire: FAME RESIDENCEKermer (costa sud – ovest). Un moderno cinque stelle situato lungo la spiaggia di Kermer, con spiaggia privata e  centro benessere.

ANTEDON Beldibi. 5 stelle sulla spiaggia di Beldibi, a 15 km da Kermer. Piscina coperta e scoperta e possibilità di praticare ogni tipo di sport: a disposizione campi da pallacanestro, mini calcio, tennis, beach volley, 2 campi da tennis, ping pong, canoa e naturalmente il centro benessere.

SIRENE BELEK GOLF AND WELLNESSBelek. 5 stelle, anche questo dotato di centro benessere e campi sportivi, tra cui 7 campi da tennis e, naturalmente, il campo da golf.

Dove mangiare: Myra, ristorante specializzato in bistecche e cucina mediterranea, lungo il porto.

Big Man, romantico dehors lungo la costa.

Fuso orario: + 1 ora

Documenti: Necessaria la carta di identità, o il passaporto. Conservare attentamente il foglietto che vi verrà rilasciato con impresso il timbro.

Vaccini: Non è richiesta nessuna vaccinazione. Un po’ di attenzione va riservata all’acqua, che comunque si trova imbottigliata ovunque.

Lingua: La lingua ufficiale è il turco.

Religione: Stato laico, il 98% della popolazione è musulmana.

Valuta: La moneta ufficiale è la lira turca.

Elettricità: Come in Italia.

Telefono: Per chiamare L’Italia dalla Turchia comporre 0039 il prefisso di destinazione e il numero di telefono che si vuole contattare. Per chiamare la Turchia dall’Italia, comporre 0090 poi il prefisso e il numero di telefono.

Abbigliamento:Abiti leggeri per la costa e qualcosa di pesante per la sera, specie nell’interno. Al di fuori delle località balneari la Turchia è un Paese molto conservatore: per non urtare la sensibilità locale è meglio non indossare pantaloni corti, minigonne e canottiere nei villaggi dell’interno.

Shopping:Tappeti, ceramiche, gioielli, oggetti di rame sbalzato, legno intagliato, le famose pipe in schiuma di mare per i fumatori. Ricordo che è proibita l’esportazione di ogni oggetto antico di età superiore ai 100 anni. Negli acquisti è uso contrattare i prezzi, un’arte che richiede tempo, pazienza e molti sorrisi.

Suggerimenti: Assolutamente consigliate le crociere in caicco (golette e ketch in legno, che ricalcano lo stile classico), adatte a chi vuole vivere un’avventura a stretto contatto con il mare e la natura. Da visitare anche le città di Side e Perge,  celebri per i numerosi resti archeologici greci e romani, risalenti fin dai primi secoli dopo Cristo.

Eventi: Ogni anno nel periodo autunnale, nella città si svolge il famoso Festival del Film e dell’Arte e il Festival Internazionale del Film. Durante il corso dell’anno vengono organizzate numerose fiere dell’oreficeria, dove gli artigiani espongono i propri manufatti. Ogni anno, durante la prima settimana di Settembre, fin dal XIV secolo, si svolge il Campionato tradizionale di lotta , dove lottatori con i corpi interamente unti di grasso combattono.

Link utili: www.kingholidays.it, www.turchia.net

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.