Namibia, luminosa alba africana

Informazioni utili

Namibia: è una delle nazioni più giovani al mondo (indipendenza dal Sud Africa nel 1990) e una delle meno popolate con poco più di 2 milioni di abitanti in un territorio di 825.000 km2. La capitale è Windhoek. Colonia tedesca, chiamata “Africa Tedesca di Sudovest”, è stata occupata dai germanici dal 1885 alla fine della prima Guerra Mondiale. Ha nove  parchi nazionali, il più famoso dei quali è l’Etosha, 8 riserve venatorie e tre riserve forestali.

Informazioni: Namibia Tourism Board, C/o Airconsult, Via A.Ravà, 106. 00142 Roma.

Informazioni e assistenza per organizzare un viaggio personalizzato secondo le proprie esigenze presso le migliori agenzie di viaggio.

Viaggio organizzato: Il tour operator Il Diamante ha creato un viaggio di 12 giorni che si chiama “Panorama Namibiano”, con safari di elevatissimo livello e  soggiorno nei  lodge  migliori del paese. Il tour, di grande respiro, parte da Windhoek, tocca Omaruru, fa tappa al Cheetah Conservation, arriva al famoso Parco Etosha, passa nel Kaokoland, scopre la civiltà della popolazione Himba, percorre il Damaraland, attraversa la Skeleton Coast, continua da Swakopmund a Walvis bay, con il suo paradiso di otarie, e si conclude nel Deserto del Namib e rientro nella capitale. Un viaggio da ricordare che nasce dal connubio tra esperienza e passione del Diamante e della Wilderness Safaris per una delle terre africane più belle. Il viaggio ideale per chi ama questo affascinante continente e vuole conoscere la Namibia con i plus tipici del Diamante: veicolo 4×4 appositamente modificato per raggiungere tutti gli angoli della Namibia, guide italiane di altissimo livello e le inimitabili strutture Wilderness Safaris. Costo del pacchetto a partire da € 3870. Ulteriori informazioni

Quando andare: il periodo migliore è senza dubbio da maggio a dicembre (stagione secca invernale e inizio della primavera), quello più caldo con temperature che vanno da un minimo di 9 gradi ad un massimo di 35. Da gennaio ad aprile è la stagione delle grandi piogge, ma si può viaggiare in Namibia tutto l’anno, specie al centro-sud dove le precipitazioni sono esigue.

Documenti: passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Non occorre visto.

Lingua: inglese, tedesco, africaans, oshiwambo

Valuta: dollaro namibiano. 1 euro vale 9,44 dollari namibiani

Elettricità: 220 V con presa tripolare. I lodge hanno spesso adattatori, ma è buona norma portarne uno dall’Italia.

Telefono: per telefonare in Namibia comporre il prefisso 00264 seguito dal numero telefonico. Per chiamare l’Italia 0039 + numero telefonico

Bagaglio e abbigliamento: una piccola farmacia da viaggio, capi leggeri per il giorno, golf e giacca a vento per la sera. Occhiali da sole, cappello e creme solari e doposole. Valigia morbida e non troppo ingombrante.

Guide e selfdrive: tutte le guide de Il Diamante sono italiane e hanno fatto un corso di perfezionamento sul campo con l’A.I.E.A. (Associazione italiana esperti d’Africa), i cui soci hanno provveduto a impartire alle guide lezioni botanica, zoologia, etologia, mineralogia. In un territorio vasto e spopolato come la Namibia è buona norma mettersi nelle mani sicure di queste guide e di driver che conoscono il territorio e sanno risolvere ogni problema tecnico con la massima serietà, rapidità ed efficienza. I più temerari possono affittare auto e viaggiare da soli, ma la condizione delle strade, le lunghe distanze e il fatto di trovarsi in un paese civile, ma pur sempre Africano, sono motivi per una ponderata scelta dei modi e dei tempi di spostamento.

Scarica il pdf

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.