REPUBBLICA DOMINICANA – Maestro della Cordigliera: un must per gli amanti degli sport estremi

L’uomo possiede un’innata tendenza a voler superare i propri limiti e a migliorarsi sempre di più in svariati campi per diverse ragioni: creare un capolavoro o un’invenzione che resterà nella storia, oppure essere protagonista consapevole di aver vinto una sfida con gesta eccezionali. Raggiungere il grado di Maestro. Non a caso il nome della manifestazione che si terrà a Jarabacoa, nella Repubblica Dominicana il 29 e il 30 ottobre, è proprio Master de la Cordillera. L’evento ha il nobile obiettivo di raccogliere fondi in favore dell’associazione Olimpiadas Especiales che si prende cura dei piccoli atleti diversamente abili. Ben 500 atleti metteranno a dura prova se stessi sia da un punto di vista fisico che mentale: parteciperanno a sei sport estremi come il ciclismo di montagna, la canoa, l’alpinismo, la corsa, il rafting e il tubbing. Quest’ultima è una disciplina che ricorda il rafting ma la navigazione lungo il fiume avviene galleggiando su un tubo. Il percorso copre un’estensione di 49 chilometri e si può affermare che Jarabacoa, nella provincia di La Vega, costituisce quasi un habitat naturale per gli sport estremi. Incastonato nella Cordigliera centrale è teatro di foreste, cascate, fiumi tortuosi come lo Yaque del Norte e il Jimenoa, infatti la traduzione letterale dalla lingua taìna per Jarabacoa è “terra dove scorre l’acqua”. Il clima è altrettanto favorevole e, con la sua freschezza, sembra invitare gli atleti: questa località è conosciuta esclusivamente da turisti attivi e in forma e non risulta certo rinomata per il turismo di massa. Gli scorci offerti sono fantastici da attraversare magari con il parapendio o arrampicandosi nel Canyon Jimenoa e, per gli chi ama conquistare le vette, esiste anche la possibilità di scalare Pico Duarte che vanta di essere la cima più alta dei Caraibi insulari: 3175 metri di scalata. Per ulteriori informazioni rimandiamo al link di seguito.

Testo di Mauro Pinto

Link utili: Repubblica Dominicana www.godominicanrepublic.com/

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.