Campeggio surreale nelle Bubble Tree

Campeggio alternativo in una bolla trasparente…

Una bolla trasparente da montare e smontare in un attimo, per poter campeggiare in mezzo alla natura non perdendo di vista neanche per un momento l’incanto del panorama circostante. È questa in poche parole l’idea del designer francese Pierre Stéphane Dumas, fondatore di BubbleTree. Le sue cabane sono tende gonfiabili pressurizzate attraverso una pompa d’aria che garantisce la circolazione d’aria e mantiene la temperatura costante. La plastica filtra i raggi UV e permette al tempo stesso di dormire riparati godendo del paesaggio, dei boschi, di un tramonto e del cielo stellato. Ne esistono di diversi modelli, CristalBubble, BubbleLodge, BubbleRoom, da quello completamente trasparente per i più esibizionisti ad altri con delle zone riparate. Tutti hanno comunque una struttura sferica e un diametro standard di 4 metri. È possibile comprarle, affittarle per un happening, o per un weekend tra i boschi, anche direttamente in queste oasi naturalistiche francesi.

A cura di: Samantha Lamonaca e Marta Gambron

Info: Bubble Tree

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.