OLANDA Amsterdam quadro d’autore

Amsterdam. Museum Van Gogh

Van Gogh Museum
Paulus Potterstraat 7, Museumplein
t.. +31 (0)20 5705200

E’ impensabile passare da Amsterdam e non fare un salto al Van Gogh Museum. In nessun altro posto al mondo è possibile ammirare una collezione così vasta di opere di Van Gogh. All’interno del museo è possibile confrontare lo sviluppo dell’opera del maestro dei girasoli con i lavori di altri protagonistii del 19° secolo, anch’essi presenti nella collezione. Il museo è anche luogo di numerose mostre articolate sulle principali correnti della storia dell’arte del 19° secolo: Impressionisti, post-Impressionisti e una serie di contemporanei che si ispirano al grande maestro.

Amsterdam Historish Museum

Amsterdam Historish Museum
Damrak 357
t. +31 (0)20 5231 822

Il museo storico di Amsterdam riflette lo spirito imprenditoriale, le caratteristiche di tolleranza e individualità di una città che per secoli ha attirato persone provenienti dai quattro angoli della terra. Qui si incontrano reminescenze storiche e la ricca collezione di opere d’arte, oggetti e reperti archeologici che raccontano le fortune del passato. Un museo emozionante, dove i più attuali sistemi multimediali vengono utilizzati per riscoprire oggetti protagonisti del passato. Chi ha tempo può seguire il Grand Tour chi ne ha meno l’Highlight Tour.

Amsterdam. Grachtenhuis Museum

Grachtenhuis Museum
Herengracht 386
t.+31 (0)20 320 1131

Letteralmente è una casa, un luogo che unisce urbanizzazione, collezioni d’arte, architettura e storia dei canali. Nasce come luogo di introduzione as Amsterdam e ai suoi segreti, custoditi nelle case e nei giardini appartati sulle sponde dei canali che percorrono tutto il Paese. Patrimonio culturale e storico e testimone della Golden Age olandese, è ora un centro di attrazione turistica, accessibile a tutti,dove pianificare il tour della città.

Amsterdam. Artis Royal Zoo

Artis Royal Zoo
Plantage Kerklaan 38-40
t.+31(0)020 5233400

Situato in un grande parco, lo Zoo Reale Artis è uno dei segreti meglio custoditi di Amsterdam. Il parco si trova proprio nel centro della città. Fondato nel 1838, è stato il primo zoo nei Paesi Bassi e con i suoi giardini, i musei e la biblioteca divenne ben presto un luogo molto visitato da parte di tutti i cittadini. Il giardino zoologico conta più di 300 specie di alberi e oltre 750 specie di animali e in particolare in primavera è uno spettacolo visitarlo proprio grazie alla fioritura delle piante a bulbo. Artis vanta inoltre alcune delle più belle architetture del 19 ° secolo della città, come l’edificio dell’Acquario. Ovviamente il parco è un vero paradiso per i bambini che, oltre a poter osservare gli animali, hanno a disposizione diversi campi da gioco attrezzati. Artis è facilmente raggiungibile a piedi da Piazza Dam e dalla Stazione Centrale. Oppure con il tram n° 14 da Piazza Dam o il tram n° 9 dalla Stazione Centrale. Artis è dotato di parcheggio auto con uno sconto per i visitatori.

I amsterdam card

Il pacchetto I amsterdam Card è composto da una tessera, da un titolo di viaggio per la rete di trasporto pubblico e da una speciale guida I amsterdam Card a colori. La tessera I amsterdam Card è disponibile agli utenti in tre diverse varianti: con validità di 24, 48 o 72 ore. La tessera dà diritto all’ingresso libero prezzo gli oltre 30 musei aderenti all’iniziativa. Ai titolari della carta viene inoltre offerta la possibilità di utilizzare gratuitamente la rete municipale di GVB trasporto pubblico, di effettuare un’escursione gratuita in battello attraverso i canali di Amsterdam nonché di parcheggiare con uno sconto del 50% il proprio veicolo nelle aree “P+R” (Treno + Parking) della città. La tessera garantisce anche sconti del 25% in vari esercizi di ristorazione e sul biglietto di entrata prezzo una serie di attrazioni turistiche.

Testo e foto di Lucio Rossi

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.