Reinhold Messner a Milano

Reinhold Messner, nato e cresciuto tra le vette delle Dolomiti, coordina questo volume che raccoglie il contributo di vari autori. Con sguardo partecipe, da testimone diretto, racconta e illustra le specificità di questo territorio che si estende dalla Val Pusteria all’Isarco, dal Brenta al Cadore. Le Dolomiti sono un ecosistema montano estremamente particolare dal punto di vista geologico e morfologico, recentemente dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Un riconoscimento che ne sancisce l’unicità ambientale e vuole essere uno stimolo alla conservazione delle sue bellezze naturalistiche. Grazie a una campagna fotografica realizzata appositamente per il libro, il lettore potrà ammirare le cime dei “Monti pallidi” da angolazioni inconsuete che ne evidenziano l’aspra morfologia, fatta di guglie rocciose uniche al mondo, tanto da attrarre i viaggiatori fin dal Rinascimento. Di questi luoghi, che con il loro fascino hanno attratto anche poeti e scrittori di tutti i tempi, il volume descrive la geologia, la flora e fauna autoctona, approfondendone le tradizioni delle popolazioni locali. A partire dal fascino delle valli, dei villaggi e dei rifugi in quota si affronta la progressiva affermazione turistica del territorio, ripercorrendo poi la ricchissima storia alpinistica di cui le vette dolomitiche sono state teatro. Il tutto contribuisce a fare di queste montagne un luogo simbolo del rapporto dell’uomo con un ambiente da rispettare. L’appuntamento è per lunedì 13 dicembre alle ore 21.

di: Samantha Lamonaca

Info: Reinhold Messner

Alt(r)i spazi – Associazione culturale Ettore Pagani
Corso S.Gottardo, 22
20136 Milano
t. 02-8373124
associazione@altrispazi.it

Quando: 13 dicembre 2010

Dove: Milano   Auditorium San Fedele    via Hoepli 3/b

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.