Svezia – Novità e appuntamenti con il design

A partire dal 28 marzo la SAS collegherà Venezia con Stoccolma con un volo non stop due volte alla settimana e Ryanair, anche loro dal 28 marzo, inizierà un collegamento da Brindisi a Stoccolma due volte alla settimana. In più la Norwegian, che gia’ vola da Roma a Stoccolma non stop, ha riconfermato il volo da aprile a novembre tra Palermo a Stoccolma.

immagine stoccolma Svezia   Novità e appuntamenti con il design

Stoccolma panorama

Quindi perchè non farsi un bel weekend in Svezia? Gli appuntamenti sono tanti e interessanti!!!

favorite things lamp by Chen Karlsson 300x112 Svezia   Novità e appuntamenti con il design 8-12/2 Per gli amanti del design, non mancare una visita al Salone del mobile e dell’illuminazione di Stoccolma

Stockholm Furniture Fair e Northern Light Fair è l’evento di riferimento per il Nordic design dove vengono presentate le ultime novità in fatto di arredamento, illuminazione e tessuti. L’ospite d’onore 2011 è il designer israeliano Arik Levy. La fiera è aperta al pubblico l’ultimo giorno. In concomitanza con il Salone del Mobile ha luogo Stockholm Design Week, con tanti eventi in diversi luoghi in tutta la città. Tutti gli eventi sono presentati nella guida ufficiale Stockholm Design week. La città offre una vasta scelta di negozi di design per tutte le tasche. Per conoscere la storia del design svedese vi consigliamo di visitare la mostra permanente “Design 1900-2000” al Nationalmuseum.

images Svezia   Novità e appuntamenti con il design 12-20 febbraio: Nuovo festival del ghiaccio a UPPSALA, 45 minuti da Stoccolma: Il festival comprende un ampio parco di sculture in ghiaccio ai giardini di Stadsträdgården, in centro della città universitaria Uppsala, più alcune sculture esposte in diversi punti della città. Nei primi due giorni del festival i visitatori possono seguire direttamente sul posto l’attività creativa degli artisti, dallo schizzo all’opera completa. In totale saranno una quindicina le sculture realizzate col ghiaccio proveniente dal fiume Torne älv, che è lo stesso fiume da cui si preleva il ghiaccio per la costruzione del famoso Icehotel, l’albergo di ghiaccio situato in Lapponia. Perché non combinare un week end a Stoccolma con un paio d’ore di visita a Uppsala, a soli 45 minuti di treno dalla capitale, per visitare anche la famosa cattedrale, la casa e il museo di Carlo Linneo, e inoltre l’edificio più antico dell’università, il Gustavianum, con il suo Teatro anatomico e il prezioso cabinetto d’arte di Augusta del XVII secolo.

GRANDI MOSTRE A STOCCOLMA:

14/1 – 17/4 Museo della fotografia, Fotografiska: Sarah Moon 12345

Il 14 gennaio 2011 apre al museo Fotografiska a Stoccolma la mostra Sarah Moon 12345, dedicata alla nota fotografa Sarah Moon, una delle piùSuzanne aux tuileries fg700wider 300x198 Svezia   Novità e appuntamenti con il design significative fotografe contemporanee. Saranno esibite sia le immagini e i filmati personali che le leggendarie foto di moda realizzate per Chanel, Cacharel e Comme des Garçons. Sarah Moon è una delle fotografe, registe e artiste più famose della contemporaneità. Negli ultimi 35 anni ha dato forma al proprio universo originale e magico fatto di figure femminili, animali, edifici e natura. Le sue fotografie di moda, note per l’assenza assoluta di ogni cliché, l’hanno resa famosa in tutto il mondo ma costituiscono solo una piccola parte del suo archivio fotografico. Con più di 200 opere, tra foto e filmati, Sarah Moon 12345 sarà la mostra principale del Museo della Fotografia per la stagione inverno/primavera 2011.

28/1 – 6/11 Museo della Tecnica: “NASA – Un’avventura umana”

Il Museo della Tecnica di Stoccolma, Tekniska Museet, avrà l’anteprima mondiale dell’importantissima mostra internazionale “NASA – Un’avventura umana”. La mostra di oltre 2000 metri quadrati esporrà più di 400 oggetti autentici, originali e copie di capsule spaziali, motori, tute spaziali, telescopi spaziali e satelliti, la maggior parte in mostra  per la prima volta. “Un’avventura umana” verrà inaugurata il 28 gennaio 2011 e rimarrà aperta fino al 6 novembre 2011, per poi andare in tournée in Europa e negli Stati Uniti. Il Museo della Tecnica sarà probabilmente l’unico posto in Scandinavia dove si potrà vedere la mostra.

18 jeanloup sieff 299x300 Svezia   Novità e appuntamenti con il design 19/2 – 22/5 Moderna museet: Jeanloup Sieff – fotografie

Il fotografo francese Jeanloup Sieff (1933–2000) iniziò a fotografare agli inizi degli anni Cinquanta. Durante la sua lunga carriera ha esplorato vari ambiti tra cui il reportage, il paesaggio, la moda, la pubblicità e il ritratto, ricevendo incarichi da parte di prestigiose riviste come Elle, Harper’s Bazaar, Vogue, Paris-Match. Ha pubblicato diversi libri tra cui J’aime la danse (1962) e Faites comme si je n’étais pas là (2000). La mostra al Museo dell’arte contemporanea nella capitale svedese presenta una selezione tra le opere fotografiche di Sieff, con particolare enfasi sulle immagini dedicate alla danza.

24/3 – 14/8 Nationalmuseum: Vizio e Piacere

Il 24 marzo il Nationalmuseum di Stoccolma inaugura la grande mostra Lust & Last – Vizio e Piacere, su tre sale e cinque salette. Con più di 200 opere dal XVI secolo fino ai nostri giorni la mostra intende rispecchiare come il modo di vivere sessualità, virtù e morale è andato modificandosi nel corso delle varie epoche.

A cura di: Samantha Lamonaca

Info: Visit Sweden

Dove: Stoccolma (luoghi vari)

Quando: Nordic Design dall’ 8 al 12 febbraio 2011

Uppsala dal 12 al 20 febbraio 2011

Fotografiska dal 14 gennaio al 17 aprile

Nasa al Museo della Tecnica, dal 28 gennaio al 6 novembre

Jeanloup Sieff al Moderna Musset, dal 19 febbraio al 22 maggio

Vizio e Piacere al National, dal 24 marzo al 14 agosto 2011.

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.