Franciacorta: un weekend tra Matisse e buon vino

Franc3 Franciacorta: un weekend tra Matisse e buon vino

Quando l’arte in una delle sue migliori espressioni e uno splendido territorio si uniscono, nascono iniziative sinergiche che valorizzano entrambi gli aspetti: da un lato la mostra “Matisse, la seduzione di Michelangelo” e dall’altro la Strada del Franciacorta. L’evento artistico, ospitato nel Museo Santa Giulia di Brescia dall’11 febbraio al 12 giugno, è incentrato sul rapporto tra l’artista francese e il grande pittore italiano: Michelangelo Franc2 Franciacorta: un weekend tra Matisse e buon vinofu una continua fonte d’ispirazione e le 180 opere che ripercorrono l’itinerario creativo di Matisse lo dimostrano. Nella rassegna sono presenti capolavori difficili da ottenere in prestito dai musei e dalle collezioni che li ospitano come Lo Schiavo, il Grande nudo seduto, Mare e Oceania. Per scoprire le terre intorno e i prodotti tipici si può scegliere tra il pacchetto weekend breve o lungo. Il primo dura 2 giorni con un programma che si articola tra il sopralluogo in una cantina per carpire i segreti della lavorazione del vino Franciacorta, la degustazione e la cena a base di piatti tradizionali e la visita della mostra. Il secondo pacchetto dura un giorno in più e lascia ai turisti anche la possibilità di recarsi presso l’Abbazia Olivetana di San Nicola a Rodengo saiano e a Palazzo Torri di Nigoline.

 

Testo di Mauro Pinto

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.