Iran del nord, lungo la via della seta

L’Iran o antica Persia, come i locali preferiscono definirlo ancora oggi, è un Paese affascinante e ricco di storia millenaria. Da qui passavano le carovane che percorrevano la leggendaria via della seta attraversando luoghi dalla bellezza unica al mondo.

Un viaggio per andare alla scoperta degli affollati bazar, gli antichissimi monumenti, le colorate ceramiche di cui sono rivestiti i palazzi, le moschee e le cittadelle fortificate medievali.

TOAssociati propone un itinerario nel nord dell’Iran per scoprire l’atmosfera dei grandi imperi d’Oriente. Il percorso permetterà di calcare le orme dei mercanti della seta lasciandosi travolgere dai panorami straordinari al di fuori dei classici percorsi turistici. Il tour farà scoprire gli aspetti storici, architettonici e religiosi del Paese oltre alla straordinaria ospitalità del popolo iraniano.

Check-in: Persia delle meraviglie (11 giorni/10 notti). Partenza speciale con accompagnatore dall’Italia prevista per il 30 agosto 2011.

Itinerario: Italia, Istanbul, Teheran, Qazvin, Hamadan, Kermanshah, Sanandaj, Takht-e-Suleiman, Maraque, Tabriz, Ardebil, Astara, Bandar-e-Anzali, Masuleh, Ramsar, Chalus, Teheran, Italia.

Quota: a partire da 2.580 Euro a persona in doppia (quota base per minimo 15 partecipanti).

La quota comprende: voli internazionali di linea, sistemazione negli hotel segnalati, pensione completa, trasporti con veicoli privati, ingressi per la vista dei siti, esperta guida/accompagnatore locale, facchinaggio e ingressi da programma, assicurazione medico-bagaglio e annullamento viaggio, documenti e set da viaggio..

La quota non comprende: bevande supplementari, mance (circa € 50,00), extra, spese personali e quanto altro non indicato ne “la quota comprende”.

Per ulteriori informazioni e per consultare l’itinerario completo, visitare il sito web di TOAssociati.

Testo a cura di Federica Giuliani

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.