Stagione secca nel Northern Territory tra festival e divertimento

La stagione secca nel Northern Territory australiano, che va da maggio ad ottobre, corrisponde all’inverno ma è un periodo meraviglioso per stare all’aria aperta. Le calde giornate invernali e le fresche serate, infatti, sono l’ideale per visitare il Northern Territory. I festival iniziano a maggio ed offrono numerose interessanti opportunità di divertimento.

Tra le numerose proposte, una delle più piacevoli è sicuramente quella di ascoltare la musica sotto le stelle in occasione del Bass in the Grass Music Festival, a Darwin, capitale del Northern Territory. Oppure potreste ritrovarvi a tifare per il vostro cammello preferito durante l’avvincente Imparja Camel Cup ad Alice Springs, nel Red Centre. Un’altra idea è quella di avvicinarsi agli antichi ritmi della cultura aborigena durante il Garma Festival ad Arnhem Land, nel Top End.

Potrete unirvi alla gente del posto con una cassa di birra e un piatto di deliziosi spiedini di carne in salsa satay nei Mindil Beach Sunset Markets da maggio a ottobre. In alternativa, osservate gli abitanti locali mentre costruiscono barche con delle lattine durante l’annuale Darwin Beer Can Regatta a luglio. Questa gara nacque come idea assai originale per ripulire la città dall’immondizia lasciata a seguito del passaggio del ciclone Tracey. Oggi le imbarcazioni arrivano a 12 metri di lunghezza e sono munite di degne di ogni rispetto come gavettoni di farina e pistole ad acqua!

L’inverno è anche la stagione ideale per scoprire i colori e le tradizioni dei festival aborigeni. Imperdibile è il Garma Festival ad agosto, una vivace celebrazione di cinque giorni della cultura Yolngu, a Gulkula nel nord-est di Arnhem Land. Popolazioni indigene della zona si riuniscono in un evento ricco di tradizionali canti Yolngu, danze rituali, preparazione di lance, battute di caccia e disegni tribali. Il festival si svolge in un bosco di eucalipti che si affaccia sul golfo di Carpentaria. Scoprite poi la popolazione di lingua kunwinjku nella parte occidentale di Arnhem Land allo Stone Country Festival in agosto, partecipando ad attività come tornei di football, voli panoramici e dimostrazioni di didjeridoo.

A settembre invece, ci si può immergere nelle tradizioni culturali della popolazione aborigena che risiede a Kakadu, in occasione del Mahbilil Festival a Lake Jabiru. Queste celebrazioni comprendono danze tradizionali, bancarelle con prodotti di artigianato, alimenti tipici del bush e la singolare gara di cucina Magpie Goose.

Dimenticate il freddo e il gelo: andate alla scoperta della ricca cultura e dei divertenti eventi di questa parte assolutamente unica dell’Australia

Per info: Travel Australia Outback

Testo a cura di Federica Giuliani

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.