Amici in vacanza: una guida pratica per le ferie con i nostri “quattrozampe”

Sulla copertina c’è un cane felice che sorride su una spiaggia. Sì, perché, se qualcuno va in “pensione” o viene affidato alle dolci cure di un fidato dogsitter, ci sono quelli che anche “loro” vanno in vacanza! “Amici in Vacanza” è così una guida pratica per andare in ferie in Italia con il proprio cane e il proprio gatto. Realizzata con il supporto di Royal Canin e da Amici, Associazione Onlus per la difesa dei diritti degli animali, offre 352 pagine e oltre 1.300 destinazioni e consigli per padrone e “amico quattro zampe”. Le sistemazioni sono indicate regione per regione e c’è anche uno spazio per le città: Milano a 4 zampe e Roma a 4 zampe. Nella sezione “Prima di partire” si descrive invece il decalogo per le vacanze con “loro”, la visita da fare dal veterinario prima di partire, un ideale bagaglio “a quattro zampe”, i documenti, l’alimentazione giusta, la migliore assicurazione viaggio. “Dritte” utili anche per muoversi in auto, treno, nave, mentre originale è la parte dedicata all’Activity Dog, con la descrizione di diversi tipi di attività tra cui obedience, flyball, dog bike, freestyle… E per chi sente che il suo cane sia particolarmente “dotato” c’è anche una pagina dedicata al brevett SICS: Scuola Italiana Cani Salvataggio. Per maggiori informazioni: www.amici.it. Sul sito ci sono anche informazioni, oltre a quelle delle vacanze, come storie di cani e animali “persi e ritrovati”, adozioni, pet sitter, leggi sul vostro “quattro zampe” e tanti utili e divertenti consigli pratici. Ulteriori informazioni sul cibo migliore per cani in vacanza e diete: www.royalcanin.it

 

Testo di Alessandra Mattanza

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.