Dublin Contemporary 2011: la nuova mostra d’arte contemporanea

Dublino, dichiarata dall’Unesco città della letteratura, si prepara a rafforzare la sua immagine culturale con Dublin Contemporary 2011, una mostra d’arte contemporanea dedicata alla produzione artistica irlandese ed internazionale. Si svolgerà dal 6 settembre al 31 ottobre 2011 e trasformerà la città in una grande galleria d’arte con video, dipinti, installazioni e performance di circa 80 artisti provenienti da tutto il mondo.

L’evento si svolgerà nel cuore di Dublino in varie sedi, a cominciare dal sito principale, cioè Earlsfort Terrace, uno straordinario edificio storico in cui il passato si coniuga mirabilmente con il futuro. L’itinerario artistico proseguirà nei vicini The Annex, Iveagh Gardens, Royal Hibernian Academy e Douglas Hyde Gallery at Trinity College.

Il tema conduttore della mostra sarà Terrible Beauty – Art, Crisis and The Office of Non-Compliance, un titolo tratto dalla celebre poesia Easter 1916 del grande W.B.Yeats, che vuole sottolineare la stretta relazione tra i versi dell’autore, scritti in un momento cruciale del ‘900, e la potenza simbolica dell’arte nell’attuale e controversa realtà sociale, culturale ed economica del mondo.

Si tratta della mostra più importante mai realizzata in Irlanda ed avrà frequenza quinquennale, offrendo, a differenza degli altri grandi eventi periodici europei, quel senso di festa che caratterizza gli avvenimenti della città irlandese.

Durante il periodo della manifestazione sono previsti altri eventi culturali come la Culture Night, un’intera notte di divertimenti che si terrà venerdì 23 settembre, con centinaia di eventi e spettacoli gratuiti oppure il The Ulster Bank Dublin Theatre Festival, dal 29 settembre al 16 ottobre, dedicato al meglio della scena teatrale nazionale e internazionale.

L’ABSOLUT Fringe, che si svolgerà dal 10 al 25 settembre, è invece il più grande festival di arti varie in Irlanda. Ma, per chi ama l’arte, un viaggio a Dublino non potrà dirsi completo senza una visita alla prestigiosa Dublin City Gallery The Hugh Lane, con indimenticabili capolavori impressionisti e lo studio di Francis Bacon.

Dublin Contemporary 2011 offre un nuovo motivo, oltre ai già numerosi esistenti, per visitare la frizzante capitale irlandese, in un momento dell’anno particolarmente felice e animato.

Maggiori informazioni sul sito della Dublin Contemporary dove è anche possibile acquistare i biglietti (15 euro adulti, ma sono disponibili prezzi più vantaggiosi per gruppi, bambini e ragazzi). Per informazioni turistiche e proposte di viaggio rivolgersi ad Irlanda Travel.

Testo a cura di Federica Giuliani

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.