Arte e musica in Marocco

Il Marocco, terra di artigiani e commercianti, è popolato anche da artisti poliedrici. Arte e musica, infatti, vengono celebrati ogni anno attraverso i suoni del Tanjazz Festival di Tangeri e l’Art Fair di Marrakech.

TANJAZZ FESTIVAL, dal 21 al 25 settembre 2011

La musica Jazz affonda le sue origini nei primi anni del XX secolo. All’epoca, infatti, le comunità di schiavi africani che lavoravano nelle piantagioni del sud degli Stati Uniti avevano l’abitudine di cantare il jazz nella sua forma primitiva: i Work songs. Canzoni che hanno dato vita ad un genere musicale che ha fatto dell’uso intenso dell’improvvisazione, del ritmo swing e del tono malinconico le proprie caratteristiche peculiari.

Tutto ciò verrà riproposto a Tangeri in occasione del Tanjazz Festival, dove il rumore del mare e delle folle della città si fonderanno con il ritmo del swing. Ospite di spicco del Tanjazz Festival sarà Roberta Gambarini, nota artista jazz italiana. Nata a Torino, sin da giovane subisce le influenze di una famiglia dove la musica jazz è molto amata e seguita e nel 1998 vince una borsa di studio presso il New England Conservatory di Boston. Comincia così la sua avventura musicale che in poco tempo ha saputo conquistare popolarità e consensi del pubblico, della critica e dei più importanti musicisti del mondo.

ART FAIR, dal 30 settembre al 3 ottobre 2011

Marrakech, conosciuta come la città rossa, farà da cornice all’Art Fair, mostra d’arte che vedrà la partecipazione di oltre 50 gallerie d’arte moderna e contemporanea riunite presso il Palace Es Saadi. Durante i giorni dell’evento verranno esposte creazioni di artisti internazionali appartenenti alle più grandi gallerie del panorama mondiale tra cui Jean-Gabriel Mitterrand (Parigi), Edwynn Houk (New York), Art Space (Dubai), L’atelier 21 (Casablanca), l’ Hotice Gallery (Milano) e molte altre.

Verrà proposto un vero e proprio circuito culturale con lo scopo di rappresentare, attraverso le opere degli artisti, le tensioni politiche del mondo arabo ai giorni nostri. Avranno inoltre luogo numerose conferenze per comprendere il ruolo di un Paese come il Marocco nell’ambito dello scenario artistico contemporaneo.

Info: Tanjazz Festival e Art Fair

Testo a cura di Federica Giuliani

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.