Lago di Como. Bellagio for pets

RUBRICA: In viaggio con gli amici più fedeli

George Clooney, che da sempre ama il Lago di Como e vi ha anche preso casa, ma anche tanti ospiti illustri da Robert De Niro, a Uma Thurman, a Gloria Gaynor… Il Grand Hotel Villa Serbelloni, uno degli alberghi più antichi ed eleganti della zona, è una meravigliosa oasi di pace e relax, oltre che una delle residenze più lussuose al mondo, con una piscina in stile hollywoodiano che si affaccia sul lago e un’altra interna, tra un suggestivo paesaggio di rocce. Ma è pure uno dei posti prediletti dai nostri amici a quattro zampe, che qui vengono trattati come veri signori. C’è addirittura un cartellino per la porta con la figura di un cane, per indicare quando c’è un “ospite speciale” nella stanza, di modo che la cameriera ne possa tenere conto.

Accoccolata nella splendida cornice del Lago di Como, coi monti che la mattina presto si riflettono nell’acqua, il Grand Hotel Villa Serbelloni, aperto nel 1873, ha ospitato da oltre cent’anni stelle del cinema, personaggi famosi, attori, registi, scrittori, re e regine, leader politici e capi di Stato, tra cui, anche Franklin Roosevelt e Winston Churchill, il re Faruk d’Egitto, la regina Vittoria di Spagna.

La villa, un trionfo di lampadari di cristallo e di stucchi, con un’atmosfera sofisticata e raffinata, si divide in due sezioni, una più nuova e quella vecchia. Nella “suite dei Grandi”, al primo piano dell’antica villa disegnata dall’architetto Vantini, all’inizio degli anni ’60 dormì anche il presidente John Fitzgerald Kennedy, mentre era in Italia per partecipare ai funerali di Papa Giovanni XXIII.

Si può cenare e pranzare (pietanze per “quattro zampe” a richiesta, ma servite in camera), con la cucina del grande chef Ettore Bocchia, che nel 2005 ha ricevuto una stella Michelin, scegliendo tra la Terrazza Serbelloni, più elegante, con gastronomia internazionale, terrazza panoramica sul lago e accompagnamento romantico di musica dal vivo la sera, e il più informale Mistral, accanto alla piscina.

Per i padroni si consiglia invece un trattamento antiage o un massaggio rilassante nella spa del Grand Hotel Villa Serbelloni, una gita alla storica Villa Melzi, con il suo meraviglioso parco e un po’ di shopping da Pierangelo Masciadri, specializzato nella lavorazione della seta e in creazioni di foulard, borse, cravatte, talvolta ispirate a grandi artisti come Amedeo Modigliani, Caravaggio,… Il proprietario è anche lui “in tema” celebrities, dato che vanta clienti come Bill Clinton e George Bush, oltre che Bill Gates. Si dice che porti fortuna, per questo i Presidenti americani si sono rivolti a lui per indossare una sua cravatta nella corsa alle elezioni.

Dal pontile privato dell’albergo si può invece andare in motoscafo, amico quattro zampe compreso, a visitare i giardini storici del lago, belli tutto l’anno, ma soprattutto a primavera, quando c’è la fioritura delle azalee, o in autunno, quando le foglie degli alberi trascolorano in mille colori. Per vacanze con gli animali si consigliano inoltre le passeggiate a piedi sul promontorio di Bellagio e magari una corsetta rigenerante su una spiaggetta di sassetti o sul lungolago…

Info: Grand Hotel Villa Serbelloni

Testo e foto di Alessandra Mattanza

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.