Meditare viaggiando.. in Costa Smeralda

Nuraghe
Foto di Antonio Saba

La Sardegna possiede una mappa tra le più rare al mondo per quanto riguarda costruzioni così antiche da perdersi nel cuore di un mistero che oggi rimane vibrante e oscuro, inconoscibile quanto un tempo che sfuma non senza lasciare una natura misticamente intatta. L’Associazione Uomo Natura Energia di Palau, creata dal ricercatore Mauro Aresu, desidera inseguire e mettere a disposizione di tutti questo patrimonio spesso sconosciuto della Gallura.

Considerati luoghi fortemente energetici, le costruzioni nuragiche oggi si trovano immerse con discrezione nel paesaggio sardo: proprio qui popolazioni antichissime crearono spazi il cui senso rimane celato nelle ombre di una storia millenaria sebbene permanga, intatto e potentemente rivelatorio, il simbolo di un’unione prepotente e fulgida con la natura, con le profondità di un io a cui sempre più spesso sentiamo la necessità di rivolgerci di nuovo.

Sardegna e nuraghe
Foto di Antonio Saba

Nei pressi di Palau, dirimpettaio della limpida bellezza dello splendido arcipelago della Maddalena, è possibile visitare la Tomba dei Giganti Li Mizzani e il bosco sacro San Giorgio, a Tempio la Tomba dei Giganti Pascaredda, Monte Pulchiana, il bosco sacro di San Santino: l’idea nasce dalla voglia di riscoprire questi luoghi ben lontani dalle rotte turistiche, eppure improvvisamente presenti al di là del ciglio di una strada percorsa nella fretta di arrivare a destinazione, giganti di pietra enigmatici ai cui piedi sarà possibile organizzare momenti di meditazione, bivaccare in notturna e creare itinerari speciali.

Di recente Red Ronnie e Arianna Mendo si sono immersi in un viaggio attraverso i luoghi ad alta energia di Palau e al momento l’Associazione Uomo Natura Energia, fondata dal ricercatore Mauro Aresu, desidera condividere questo ipnotico viaggio, rendendolo alla portata di tutti. Desiderate conoscere le prossime location sul tema? L’appuntamento è per giovedì 24 novembre a Vicenza presso la Circoscrizione 4 in Via Turra 70 quando Arianna Mendo, alle ore 21,00, presenterà ‘Astrologia evolutiva: come armonizzarsi con i prossimi influssi planetari’, mentre il 26-27 novembre il Centro Congressi Hotel San Marco Monteortone di Abano Terme (Padova) accoglierà il VI° Convegno Radiestesia & Radionica Astrologia e Architettura Sacra con l’intervento di Mauro Aresu e Arianna Mendo dal titolo ‘Lo spazio sacro nell’antico Egitto’ previsto per il sabato mattina. Per attività e itinerari attraverso i luoghi mistici della Gallura info: Associazione Uomo Terra.

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.