Borgo Brufa, una SPA nel cuore dell’Umbria

La collina di Brufa rappresenta un’eccellenza, paesaggisticamente parlando, della regione Umbria. Il Comune è quello di Torgiano ma la piccola frazione è un gioiello incastonato tra le colline circostanti. Caratteristica di questo luogo è la manifestazione ‘Scultori a Brufa, la strada del vino e dell’arte‘, un’esposizione a cielo aperto per grandi opere che vengono rinnovate ogni anno. Questa esperienza artistica vuole sottolineare il legame tra scultura e paesaggio, celebrando il vino come elemento di continuità con la tradizione.

Sulla sommità di una collina, in mezzo all’arte, sorge Borgo Brufa Resort & SPA, un’oasi di pace e benessere. Un casale sapientemente restaurato, che ha mantenuto struttura e materiali dei borghi antichi umbri offrendo eleganti camere, lussuose suite, sale congressi, un ristorante che propone specialità del territorio e, soprattutto, il più grande centro benessere dell’intera regione a cui si può accedere anche se non si è ospiti dell’hotel.

Pietra e legno, in stile nord Europa, sono i materiali predominanti nel centro benessere. L’ambiente accogliente in cui si trovano le saune è fatto di forme sinuose che accompagnano nel percorso, rilassando corpo e mente.

L’acqua, invece, conduce quasi in un’altra dimensione. Da un lato, la grande piscina riscaldata che si apre all’esterno, offrendo una vista sulla vicina Perugia senza pari, e vestendosi di magia al calar del sole quando viene sapientemente illuminata.

Dall’altro lato due SPA private con idromassaggio e il suggestivo lago salino. Si tratta di un piccolo e limpido specchio d’acqua ad alta concentrazione di sale in cui lasciarsi galleggiare accompagnati da musica e cromoterapia subacquea. L’acqua calda ed il minerale consentono un completo rilassamento muscolare, la depurazione delle vie respiratorie oltre ad innumerevoli benefici per la pelle.

Duecento metri quadri di benessere assoluto con la possibilità di effettuare numerosi trattamenti utilizzando impianti ed attrezzature all’avanguardia con prodotti stuzzicanti come le gocce del Borgo, dove l’ingrediente principe è l’olio d’oliva umbro utilizzato per il bagno, il peeling e un impacco idratante. Oppure le Cioccole Perugine, che prevedono una serie di trattamenti a base di cacao utile ad arricchire il bagno, profumare la biosauna, e, trasformato in impacco per la schiena e in crema per il massaggio per un goloso relax. Il Rosso del Borgo, infine, sfrutta le proprietà antiage del vino, usato per massaggi ed impacchi che si concludono con una degustazione di rosso di Torgiano accompagnato da alcune delizie del territorio.

Info: Borgo Brufa SPA Resort

Testo di Federica Giuliani

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.