Viaggiatori o turisti? Ecco il nostro test per scoprire chi siete

Siete Viaggiatori o turisti? Ecco i punteggi:


1 ) C=4, A=3, B=2, D=1. A tempo limitato obiettivi limitati. Altrimenti diventa uno stress. Meno ma meglio piuttosto che cercare di “farci stare tutto”

2 ) B=4, A=3, C e D =1. Il clima è una variabile importantissima ma spesso occorre affrontarlo anche quando è sfavorevole. C e D escludono metà del mondo

3 ) B=4, A=3, D=2, C=1. Lavare e alla peggio comprare una camicia costa molto meno dei kg di excess luggage. Portare con sé solo i medicinali personali. Gli altri si trovano tutti.

4 ) A=4, C=3, D=2, B=1. L’attività di scambiare libri con altri viaggiatori è una risorsa. ance se si scrive si può leggere qualcosa. Deleterie le cuffie: isolano

5 ) D=4, C=3,B=2, C=1. D è la soluzione che ho adottato in Turkmenistan Kyrgyzstan e Tibet, visto che non c’erano lingue franche comuni: ha funzionato bene.

6 ) D=4, C=3, B=2, A=1.  Spesso il rischio si annida maggiormente nelle strutture turistiche che, quando ci sono pochi turisti, scongelano e ricongelano allegramente i prodotti alimentari. Il cibo fritto o cotto sulla carbonella e mangiato subito dopo ha meno rischi. E dal cibo non si può prescindere dato che il cibo è cultura

7 ) C=4, B=3, A=2, D=1. Succede spesso di avere mal di pancia all’inizio di un viaggio: cambiamento climatico) e di alimentazione. Bere molto e mangiare leggeri o digiunare: passa. Medicine solo dopo il terzo giorno.

8 ) C=4, B=3, D=2, A=1 . Un vero viaggiatore rispetta il più possibile le usanze del Paese di cui è ospite, anche adeguandosi.

9 ) A=4, D=3, C=2, B=1. Le carte di credito non sono un mezzo universalmente accettate. In alcuni Paesi proprio non piacciono. Inutile arrabbiarsi meglio essere “resilienti”

10 ) A=4, C=3, B=2, D=1. Succede abbastanza spesso. Spesso non capiscono perché dover cambiare le lenzuola “usate una volta soltanto”. Meglio chiedere gentilmente di cambiarle e risparmiarsi l’arrabbiatura: lo fanno sempre




TOTALI


35 – 40 Punti: Avete la stoffa del Grande Viaggiatore, adattabile e un po’ fatalista. Se il vostro lavoro ve lo permette nessuna meta vi è preclusa.

25 – 35 Punti: Ve la cavate ma dovete ancora vincere barriere psicologiche personali e di comprensione per gli altri

15 – 25 Punti: Per voi è meglio una vacanza in un villaggio o in una struttura” turisticamente protetta” che un viaggio avventuroso. Almeno fino a quando non vi passerà un po’ la nostalgia della vituperata Italia.

Sotto i 15 Punti: Avete la fortuna di abitare in uno dei più bei Paesi del mondo: godetevelo!


Testi di Federico Klausner    Foto Archivio



Torna al test

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.