Dove mangiare in provincia di Grosseto: agriturismo Gli Attortellati

Per mangiare bene spendendo poco a volte basta solo sapere dove andare.

Un agriturismo in mezzo alla campagna maremmana, con tanto di stalla, animali e campi coltivati, dove mangiare piatti della tradizione toscana fino allo sfinimento.

Immersi nella Toscana più selvaggia, tra agriturismi, centri benessere, campeggi, alberi da frutta e maneggi ma anche spiagge bianchissime e pinete, quello che ci vuole è una tavola imbandita con i sapori della tradizione.

Se siete in vacanza dalle parti di Grosseto e avete tanta fame o volete assaporare gustosi piatti a km zero, fate un salto al ristorante rurale Gli Attortellati, e preparatevi a mangiare tantissimo.

Nell’atmosfera casereccia e accogliente del salone con pavimenti in cotto e grandi tavolate in legno, si servono piatti a giro con menù fisso e porzioni abbondanti.

Tutti gli ingredienti sono biologici e prodotti nella fattoria: dalla carne alle verdure, dai salumi ai formaggi, al pane e alla pasta fresca.

C’è una specie di leggenda riguardo alla scelta delle portate: si dice che chi prenota per primo, possa decidere che cosa assaggiare – a parte i famosi tortelli al sugo di cinta e con burro e salvia, che ci sono sempre – e che poi questa lista valga per tutti gli altri. Ma chissà: provare per credere.

Chiunque lo scelga, il menù comprende sempre quattro antipasti, due primi, due secondi e dolce, tutto rigorosamente fatto in casa. Sono escluse le bevande e il vino, che potete scegliere dalla cantina, magari chiedendo consiglio al caposala Nicola, che è sommelier.

Si parte con una serie di antipasti, tra cui solitamente i crostini toscani con il paté di fegato e le bruschette classiche, ma anche polpette con salvia, pappa al pomodoro, insalata di ceci, taglieri di salumi e formaggi accompagnati da ottimo pane a volontà. Se non si sta attenti, si è pieni prima ancora che arrivino i piatti forti.

Tortelli, zuppe di legumi e pappardelle all’ocio sono tra i piatti che potreste trovarvi a tavola. Come secondi, si va dal più semplice arrosto con patate alla faraona con le castagne o il capriolo al morellino. Tra i dolci, consigliamo una delle varianti della crostata della casa, fatta con le marmellate del frutteto a pochi metri dal ristorante: una garanzia.


Dove: Gli Attortellati, via della Trappola, 39, Grosseto, tel. 0564.400059

Costo: Menù a 25 euro, bevande escluse


Testo di Giorgia Boitano

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.