Florida: tra Miami e Key West, a caccia di specialità

Info utili:

Informazioni e assistenza per organizzare un viaggio personalizzato secondo le proprie esigenze presso le migliori agenzie di viaggio.

Come arrivare: in aereo ci sono voli dall’ Italia con le principali compagnie aeree che volano o su Miami o su Orlando sia partendo da Roma che da Milano.

Naturalmente prevedendo voli con scalo si può  risparmiare, le possibilità in questo caso si moltiplicano.

Quando andare – Clima: il clima è buono tutto l’anno bisogna però considerare che ad Agosto si può correre il rischio di uragani e il clima è caldo, il periodo migliore rimane quello tra dicembre e Marzo quando le temperature sono primaverili. Se andate per fine anno prevedete comunque anche qualche capo di abbigliamento caldo perché potrebbe esserci qualche giornata fredda.

Dove dormire: la scelta è tra le più ampie, dalle catene di motel disponibili nelle grandi città come Miami e Orlando (Super 8, Motel6, Dasy Inn), alle catene alberghiere più prestigiose (Holiday Inn, Hilton, Crowne Plaza). Oppure, potete optare per  pensioncine non appartenenti a nessuna catena famosa. Un suggerimento: se viaggiate in periodi non di alta stagione e siete un piccolo gruppo potete prenotare sul posto, o appoggiarvi a siti come Booking, che fornisce un elenco di alberghi per tutte le destinazioni a tutti i prezzi.

Dove mangiare: le possibilità sono infinite, ma se volete provare qualcosa di tipico e non omologato suggeriamo per la Florida questi ristoranti tipici:

  • No Name Pub, North Watson Blvd, Big Pine Key, FL 33043 (305) 872-9115
  • Key Largo Conch House, s 100211 Overseas Highway s 305-453-4844
  • El Carajo, 2465 S.W. 17th Ave, Miami, FL 33145
  • Camellia Street Grill, 202 Camellia St, Everglades City, FL 34139 tel (239) 695-2003

Fuso orario: 6 ore in meno rispetto all’Italia

Documenti: passaporto valido per gli Stati Uniti e iscrizione all’ESTA, da effettuare almeno 72 ore prima della partenza, la registrazione vale 2 anni

Vaccini: non richiesti

Lingua: ufficiale Inglese ma ci sono molti che parlano spagnolo considerando la forte immigrazione dal Messico e da Cuba

Religione: maggioranza cristiana (cattolica, protestante, metodista)

Valuta: dollaro statunitense

Elettricità: 120V è necessario prevedere l’adattatore per le prese

Telefono (prefisso e copertura mobile): prefisso internazionale per telefonare negli USA: 001; la copertura cellulari è buona in tutta la Florida, ma è necessario possedere un cellulare tri-band

Abbigliamento: in estate leggero e traspirante per sopportare il clima caldo umido, in inverno prevedere capi leggeri per le giornate più calde e qualcosa di più pesante e che ripari dal vento in caso di uscite in barca

Shopping: gli USA sono la patria del consumismo le possibilità di acquisto sono infinite, dai mall ai parchi di divertimento ai negozi in città


Link utili:

Ente del Turismo Florida

Kennedy Space Center

Sea World

U.S. National Park Service

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.