In cerca di benessere? La Val Pusteria aspetta adulti e bambini

Il desiderio di benessere e relax non manca mai soprattutto quando vita vita frenetica ci costringe a ritmi sempre più pesanti. Lavoro, famiglia e impegni di ogni genere ci fanno sognare qualche ora di totale rilassamento a contatto con la natura.

In Alta Val Pusteria tutto ciò è realizzabile, al Kurpark di Villabassa. Non solo un centro benessere, ma un parco naturale di rigogliosa vegetazione, che occupa cinque ettari di superficie.

I bambini possono divertirsi negli spazi a loro dedicati: una zona allestita per i più piccoli offre altalene, scivoli e sabbia con cui giocare, mentre i più grandi possono districarsi tra i vari percorsi avventura.

Gli adulti nel frattempo possono approfittare dei benefici del percorso Kneipp. Questa terapia si basa sull’uso dell’acqua come strumento per risvegliare e stimolare alcune funzionalità del corpo. Il trattamento Kneipp più comune è il camminamento sopra sassi di fiume in vasche alternate di acqua calda e fredda per riattivare la circolazione ed accelerare il drenaggio. Importante è che il percorso inizia con il corpo caldo e termini con un trattamento caldo.

Da quest’anno si aggiunge anche un inalatorio all’aperto che diffonde una soluzione molto simile all’aria di mare, utile come lenitivo per allergie, sinusiti e bronchiti. Interessante è anche il percorso didattico botanico, per scoprire cose interessanti su flora e fauna del luogo.

Dal 23 al 30 giugno 2012 è possibile approfittare dello speciale pacchetto “Sani e in forma”, che prevede l’ingresso all’impianto Kneipp, l’iscrizione al corso “L’acqua è vita”, un corso di Nordik Walking, un corso sulle tecniche di rilassamento. Cinque pernottamenti in hotel 3 stelle in mezza pensione a partire da 399 euro a persona, in appartamento da 427 euro a coppia.

Ulteriori info e strutture aderenti: Consorzio turistico Alta Val Pusteria

Testo di Federica Giuliani

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.