Glasgow e l’architettura del movimento



Info utili

Informazioni e assistenza per organizzare un viaggio personalizzato secondo le proprie esigenze presso le migliori agenzie di viaggio.

Come arrivare: in aereo, la Rayair ha istituito recentemente voli da Roma Ciampino per Edimburgo e Glasgow ma anche Easy Jet fornisce possibilità di volare verso Edimburgo da Malpensa. Con scali però è possibile moltiplicare le possibilità, naturalmente questa possibilità allunga i tempi di viaggio e se le tempistiche sono strette non è l’opzione da considerare.

Quando andare – Clima: il clima è molto variabile e fresco tutto l’anno. Naturalmente i mesi invernali sono i più freddi e si può anche trovare la neve ma anche negli altri periodi dell’anno è sempre meglio partire con qualcosa di pesante e per la pioggia, sia nel vestire che per le scarpe.
Controllate sempre il meteo per vedere le temperature previste prima di fare la valigia.

Dove dormire: la scelta è tra le più ampie, sia famose catene alberghiere che B&B. Per avere una esperienza più tipica e locale è preferibile scegliere un B&B dove poter fare quattro chiacchiere con una famiglia scozzese e avere qualche suggerimento su cosa vedere, fare e dove mangiare con piatti realmente tipici.

Dove mangiare: La scelta è la più ampia, lasciatevi guidare dall’istinto, cercando il locali tipici o facendovi consigliare dalle persone del posto.

Documenti: dall’Italia è sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio, l’Inghilterra non ha aderito al trattato di Shengen quindi sia all’andata che al ritorno avrete i controlli doganali, inoltre i loro controlli di sicurezza sono particolarmente puntigliosi, ricordatelo.

Vaccini: nessuno

Lingua: l’inglese ma troverete stazioni radio, giornali e riviste in scozzese (gaelico). Comunque non preoccupatevi l’accento è comprensibile.

Religione: L’Inghilterra è anglicana ma la Scozia è prevalentemente ancora Cristiana cattolica.

Valuta: Sterlina Inglese

Elettricità: il voltaggio elettrico è di 240V – 50Hz e la spina è a sezione rettangolare con tre poli. È consigliabile acquistare un adattatore prima della partenza.

Telefono: per telefonare dalla Scozia in Italia aggiungere il prefisso telefonico internazionale 0039, invece per telefonare dall’Italia in Scozia il prefisso è 0044. Il cellulare ha una buona copertura in tutte le grandi città, può esserci qualche problema nel mezzo delle highlands

Abbigliamento: tenete presente la variabilità del tempo. Qualcosa di caldo e per la pioggia è necessario. Naturalmente possono capitare anche belle giornate in primavera ed estate che permettono un abbigliamento più leggero, l’unica è consultare le previsioni del tempo

Shopping: L’architettura e il design offrono molte possibilità di shopping, Mackintosh oltre ad un grande architetto è stato anche un grande designer potrete comprare molti oggetti che riprendono e ripropongono il suo stile, anche solo per un piccolo pensiero come penne, blocchetti, foulard, gioielli, etc…
Il Riverside Museum offre un simpatico e fornito shop dove potrete trovare libri e gadget sia sui trasporti che sul museo in genere

Eventi: informatevi dagli uffici locali del turismo, nelle reception degli alberghi dove alloggerete o presso le famiglie dei B&B che vi ospiteranno, sapranno sicuramente darvi tutte le indicazioni che volete anche a seconda dei vostri gusti

Linkutili: Visit Scotland

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.