[FOTO] Animali strani del mare: mostri marini.. o alieni?

Qualcuno li definisce mostri, tuttavia se così vogliamo definire alcuni tra gli animali più strani dell’oceano dobbiamo considerare il termine nella sua radice latina: monstrum, ovvero prodigio, presenza straordinaria. Perché gli abissi del mare sono il luogo misterioso in cui prendono vita colori mai visti prima e l’intrigante apparenza di forme surreali.

Un pesce come il Mola Mola può pesare fino a due tonnellate, mentre altri esseri diafani sono minuscoli spettri, capaci di attraversare l’acqua percorrendo correnti inesplorate. Animali rarissimi, come i calamari di vetro dalle sfumature azzurrine, il polipo gialli e blu (uno dei cefalopode più velenosi al mondo) e le meduse, nella loro trasparenza piena di grazia: mostri marini o creature aliene disegnate da una natura straordinariamente creativa?

Maddalena De Bernardi

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.