Lisbona. La festa di San Martino

Il Portogallo è una terra ricca di tradizioni, molte delle quali confluiscono in una cucina abbondante e con sapori intensi da combinare a un’eccellente vino Porto. Cercando voli low cost con Skyscanner è possibile trovare prezzi interessanti con compagnie aeree come Vueling, TAP ed Easyjet. Tra le ricorrenze che caratterizzano questa terra, segnaliamo l’imminente Festa di San Martino, che quest’anno si svolgerà l’11 novembre e che celebrerà l’arrivo delle stagioni fredde con grandi mangiate di castagne e bevute di vini locali e non solo. Questo evento celebra quello che è il santo protettore dei sommelier e dei fabbricanti di botti. Per l’occasione la città si riempie di venditori ambulanti che preparano squisite caldarroste spesso e volentieri accompagnate da vino. L’aria si riempie così di odori caldi e piacevoli, contornati da un’atmosfera familiare dove è infatti possibile trovare gente di tutte le età e conoscere facilmente gente del posto. La Festa di San Martino si celebra in tutto il Portogallo con due appuntamenti tradizionali, ovvero assam-se castanhas e prova-se o vinho novo… (arrostire castagne e assaggiare il vino nuovo). La tradizione locale include include infatti le castagne arrosto, la prova del vino nuovo nelle cantine e lo stare vicino al fuoco. Non ci sarà comunque solo il vino ad accompagnare le castagne, visto che in quest’occasione sarà anche possibile gustare altre bevande tipiche come l’água-pé, una sorta di vino ad alta gradazione e la jeropiga, tipica bevanda portoghese a base di mosto, acquavite e zucchero dall’elevato tasso alcolico. In alternativa o per approfondire la conoscenza dei vini portoghesi, ci si potrà recare a Viseu (città a nord del Portogallo, conosciuta anche come la “Città del verde pino“) e prendere parte alla Fiera del vino di Dão, che si svolgerà presso il Solar do Vinho do Dão, antico palazzo episcopale di fine ottocento. Qui sarà possibile incontrare quelli che sono i più noti produttori di uno dei vini più prestigiosi della nazione e noto in tutto il mondo per il suo gusto vellutato e l’aroma unico conferito dalla regione del Dão. I vini saranno accompagnati da specialità gastronomiche gourmet a volte gratuite.



Testo di Sandro Cannatella | Foto Lucio Rossi e web


Vai alle informazioni utili >>>

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.