Natale a New York? Oh, yes… in un film!

New York, la Grande Mela, come venne battezzata secondo quanto riportato dalla tradizione, prima da Edward S. Martin, nel 1909, e poi dal cronista sportivo John J. Fitzgerald, ancora oggi è un dorato, peccaminoso frutto capace di suscitare meraviglia e destare curiosità. Specie a Natale.

Abeti sfavillanti di luci, pattinaggio sul ghiaccio, mercatini e spettacoli, senza contare il fervore instancabile delle vie dello shopping, dove respirare un’atmosfera palpabile e inevitabilmente glam, strappata a scene tra le più intense della storia del cinema.
Quale immagine più scenografica di una New York addobbata a festa con cui dire addio alla notte di San Silvetro salutando l’arrivo del nuovo anno attraverso lo spettacolo di un Capodanno indimenticabile?
Dopo la Parata del Giorno del Ringraziamento di Macy’s, prevista il 22 novembre, la seconda data da segnare sul calendario è il 28 novembre, giorno dell’accensione dell’albero di Natale del Rockfeller Center, imponente simbolo del Natale a New York e del giorno di festa di un’America, terra promessa migrante e clandestina, splendida nella sua nuova opulenza, terrena e appariscente come la bellezza sfrontata di una giovane donna ansiosa di vivere.

Fra gli appuntamenti più noti, immancabile è la lunga (interminabile?!) fila verso l’uomo dalla barba bianca che tutti fin da piccoli sogniamo di incontrare: Babbo Natale vi attende da Macy’s in Herald Square.
Desiderate un pranzo di Natale nel pieno della tradizione? Potete cercare un tavolo al Rock Center Café, ristorante café con una vista indimenticabile su Manhattan e il Rockefeller Center. Un consiglio: prenotate con largo anticipo. Altrimenti potrete abilmente testare la disponibilità di eventuali ristoranti su un sito come OpenTable, con cui prenotare online la vostra prossima festa in pieno American style.

Shopaholic? Oltre ai tradizionali mercatini, chi è appassionato di shopping potrà sfamare ogni tentazione fra i negozi della Fifth Avenue: nel 2008 eletta da Forbes come il luogo più costoso al mondo dove fare shopping, in questa strada al centro di Manhatta, tra la 49th Street e la 60th Street, scoprirete vetrine e brand prestigiosi.
Tra gli appuntamenti classici della stagione natalizia di New York non possono mancare il Radio City Christmas Spectacular, organizzato da 75 anni dal Radio City Rockettes, oltre al celebre Schiaccianoci di Tchaikovsky, messo in scena dal New York City Ballet presso il Lincoln Center fino al 30 dicembre.

Da non perdere una passeggiata a Brooklyn, dove da oltre 25 anni il quartiere residenziale di Dyker Heights, tra Bay Ridge e Bensonhurst, offre l’incredibile spettacolo delle scintillanti luci che addobbano le case tante volte ammirate sul grande schermo. Nel frattempo Broadway vi cullerà con A Christmas Story, The Musical!, tratto dal celebre film degli anni Ottanta, e in scena fino al 30 dicembre al Lunt-Fontanne Theater.
Ancora indecisi sulle cose da fare a New York a Natale? Create la vostra agenda personale consultando Save the Date di NYC & Company, organizzato dall’Ente Turismo di New York e in cui sono presenti tutti gli eventi della stagione natalizia offerti dalla Grande Mela. Buon divertimento!

Maddalena De Bernardi

STYLE CSS VIDEO