Salento. Natale nel borgo



Info utili

Informazioni e assistenza per organizzare un viaggio personalizzato secondo le proprie esigenze presso le migliori agenzie di viaggio

Come arrivare

In auto: venendo dall’Autostrada A-14 prendere l’uscita Bari Nord e proseguire per la superstrada Brindisi-Lecce fino ad arrivare al capoluogo, da li poi ci sono le indicazioni per raggiungere le località di riferimento. Per chi proviene da Taranto conviene in ogni caso raggiungere Brindisi e da lì scendere per Lecce perché la strada è più scorrevole.

In treno: la stazione di riferimento è Lecce, una volta arrivati per raggiungere le varie destinazioni bisogna prendere o le Ferrovie Sud-Est o i Bus navetta.

In aereo: l’aeroporto più vicino è l’ Aeroporto di Brindisi e dista circa 50 km da Lecce, anche da qui ci sono i Bus che collegano l’aeroporto con il capoluogo.

Quando andare

Il clima è mite tutto l’anno e l’ampia offerta di eventi e manifestazioni, ne fanno una meta adatta in ogni stagione. In estate l’evento clou è la Notte della Taranta, un  festival popolare itinerante che ad agosto attira turisti da tutto il mondo.

D’inverno si segnala l’Alba dei Popoli a Otranto. Le vie della città idruntina, si animano di spettacoli, concerti e mostre che intrattengono i turisti per tutta la notte dell’ultimo giorno dell’anno.

Dove dormire

B&b Serena via F: Baracca 49, Specchia, tel. 3888417723
Residenze Fusaro, Specchia, tel. 0833539671, 3334221961
Pajare Grassano, Contrada S.Eufemia, Specchia, tel. 0833535161, 3398608464

Dove mangiare

Lo zio Tom, località Ciardo, Santa Maria di Leuca, tel. 0833767870

Rist. Al Convento, Convento dei Francescani Neri, Via F.M.Perrone senza n.c. tel. 0833539515, 3385722772
Agr. Lu Campu, Via Vecchia Surano, Ortelle, tel. 0836958616, 3407644015

Link utili: Presepe vinente Specchia, Città dei presepi Salento, Natale in Contea, Puglia Events

Sfoglia il magazineVai alla photogalleryScarica il pdf

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.