Arte: Brescia contemporanea

Brescia contemporanea: una città che sorprende sarà in scena presso il Museo di Santa Giulia fino al 30 giugno 2013. Con lo stesso biglietto potrete visitare Novecento mai visto, che dipana due percorsi espositivi: Capolavori dalla Daimler Art Collection, From Albers to Warhol to (now) e Opere dalle Collezioni bresciane, Da de Chirico a Cattelan e oltre. Di recente, l’8 marzo scorso, è stata riaperta l’area archeologica del Capitolium, in cui addentrarsi nel mito delle radici cittadine. Avete bisogno di altre ragioni per dedicare alla città lombarda un effervescente week end votato all’arte?

Una città giovane, percorsa da universitari e studenti: un luogo antico, che vede tracce della sua lunga storia nell’Impero di Roma e nel passato di sangue longobardo. L’area del Museo di Santa Giulia di Brescia diventa simbolico crocevia culturale: eletta Patrimonio dell’Umanità Unesco nel 2011, costituirà il prezioso sipario dove ammirare il nuovo percorso museale del Capitolium, dotato di installazioni progettate con le più innovative tecnologie. Inoltre, grazie al progetto Novecento mai visto avrete occasione per visitare due importanti collezioni d’arte contemporanea, appartenenti rispettivamente alla Fondazione Daimler Mercedes, From Albers to Warhol to (now), e Opere dalle Collezioni bresciane, Da de Chirico a Cattelan e oltre: un tuffo tra le forme e i colori dei maestri del XX secolo.
Dai maestri del Costruttivismo, attraversando Arte Astratta e Concettuale, tela dopo tela, si sviluppa un viaggio che dagli anni Sessanta del Novecento giunge al presente, con uno sguardo privilegiato sull’archeologia e la prospettiva che si amplia in una moltitudine di eventi off, durante i quali apprezzare la vita culturale di una città in corsa verso il futuro. Da non perdere la nuova metropolitana di Brescia, inaugurata il 2 marzo 2013 e destinata a cambiare rotte e regole del traffico cittadino.

Fino al 29 maggio 2013 potrete cogliere l’occasione per visitare la seconda edizione di artBrescia Biennale Internazionale dell’arte contemporanea: dipinti, installazioni, video, sculture e opere digitali, suddivisi in tre sezioni fondamentali, intrecceranno un complesso arabesco di stimolanti ispirazioni in cui ritrovare artisti italiani e internazionali inseguendo esposizioni in differenti luoghi della città. Una serie di eventi collaterali organizzati in vari punti di Brescia e dintorni consentiranno di esplorare i percorsi d’arte classici insieme alla tecnologia non convenzionale delle ricerche attuali.
Un viaggio nell’arte, per assaporare le trame che oggi fanno scintillare il presente nella fertile immaginazione di un futuro da progettare facendo tesoro del passato.

Orari di apertura del Museo Santa Giulia di Brescia
Dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30
Mercoledì apertura straordinaria fino alle 22.00
Sabato, domenica e festivi dalle 9.30 alle 19.00
Info e vendita biglietti online www.bresciamusei.com

Maddalena De Bernardi © RIPRODUZIONE RISERVATA | Foto web

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.