Francia. Chamonix: prossima fermata Monte Bianco


Informazioni utili

Informazioni. Chamonix, il cui nome completo è in realtà Chamonix-Mont-Blanc, è una celebre località sciistica di oltre 9.000 abitanti, nel dipartimento francese dell’Alta Savoia, regione Rodano-Alpi, ai piedi del Monte Bianco.

Come arrivare. In auto: Autostrada A4 Milano – Torino, a Santhià prendere la A5 per Aosta e Courmayeur. Chamonix si trova a 15 km dalla frontiera, oltre il Traforo del Monte Bianco (2 ore e ½ da Milano). In treno: Milano-Ginevra, cambio per Chamonix (treno o autobus da St Gervais Les Bains Le Fayet). L’alternativa è il collegamento via treno diretto Milano-Chamonix linea Sempione. In aereo: l’aeroporto più comodo è quello di Ginevra che dista 90 km, da dove si prosegue con il bus della SAT.

Dove dormire. L’Hameau Albert 1er, 38 route du Bouchet, 74400 Chamonix Mont Blanc . t.+033 (0)4 50 53 05 09 è un cinque stelle che gode di una splendida vista sul Monte Bianco. Nelle  ventuno camere di questo scenografico boutique hotel  si fondono armonicamente elementi di moderno design  e pregiati pezzi d’antiquariato. Degni di nota, la Spa e il Ristorante Maison Carrier, due stelle Michelin, in cui si può assaporare la migliore espressione della cucina tradizionale. Les Chalets de Philippe, 718 route du Chapeau – Le Lavancher, 74400 Chamonix Mont-Blanc . t.+ 33 (0)6 07 23 17 26. è un borgo da sogno, costituito da sette eco-chalet,  che sorge sulla panoramica terrazza di Le Lavancher, sfavillante, lussuoso, esagerato anche nella posizione.

Dove mangiare. Oltre al citato ristorante Maison Carrier all’interno dell’hotel Hameau Albert  1er, Le Panier des 4 Saisons, 262, rue Paccard, ottimo ristorante, cucina francese a prezzo contenuto. Conviene prenotare.

Link utili: Ente del turismo di Chamonix; Sciare a Chamonix

Sfoglia il magazineVai alla photogalleryScarica il pdf

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.