Terme Luigiane: in Calabria torna il benessere

Sulla Riviera dei Cedri, in provincia di Cosenza, sorge lo splendido complesso delle Terme Luigiane: un luogo dove è possibile unire i benefici della terapia ai piaceri di una vacanza al mare. Le acque del centro sono famose a livello internazionale per la concentrazione di zolfo, la più alta in Europa, e unite ai fanghi e alle alghe bianche permettono di trattare le malattie reumatiche, respiratorie, dermatologiche e dell’apparato respiratorio.

Una vacanza qui, oltre all’opportunità di un recupero psico-fisico, è adatta a tutta la famiglia. Presso il Parco Termale Acquaviva ci sono, infatti, tre piscine di acqua termale corrente, una piscina d’acqua dolce, un’area dedicata ai bambini con piscina a loro dedicata e giochi. Nel nuovo Centro Benessere Acquaviva si possono effettuare trattamenti con prodotti a base termale e percorsi SPA personalizzati. Chi ama il mare può inoltre trascorrere le giornate nella spiaggia convenzionata e comodamente servita da una navetta a disposizione di tutti gli ospiti delle strutture.

Infine, le Terme Luigiane si trovano in una zona dal grande interesse turistico incorniciata da una natura lussureggiante. Una piccola curiosità: il nome della Riviera dei Cedri deriva dalla diffusa coltivazione del cedro, della varietà cedro liscio Diamante, agrume molto prezioso dalla coltivazione difficoltosa, che in passato veniva coltivato anche in piccoli appezzamenti di terreno.

Info: le Terme Luigiane sono aperte fino al 31 ottobre.

Testo di Federica Giuliani | Foto web

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.