Austria: la mucca snella

20130630-082045.jpg
Nella valle Pinnis, una gola che divide la catena del Serles con il monte Elfer, eleganti con il loro manto cangiante, le vacche grigie si muovono agili su e giù per i prati alpini: più piccole e magroline delle sorelle tradizionali, riescono a raggiungere facilmente gli alpeggi a duemila metri e oltre, e con i loro zoccoli più sottili hanno un impatto più soft su la terra che percorrono. Si vedono pascolare sui pendii e sulle vette, dove ‘erba è più saporita, così come il loro latte buono, che beviamo nella malga Pinnisalm.

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.