Viaggio in Sri Lanka tra mare e natura: il cuore verde dell’Isola Splendente


Amate il trekking? Iniziate la giornata immersi nella luce dell’alba, gradino dopo gradino, esplorando la Fortezza di Sigiriya. Costruito nel V secolo d.C. dal re Kashyapa, questo sito archeologico è uno dei sette Patrimoni dell’Umanità presenti in Sri Lanka. Qui, quando la folla di turisti è ancora lontana, nel silenzio, potrete osservare le rovine del palazzo immerse in un paesaggio intensamente verde, nel quale immaginare la frenetica vita che un tempo doveva avvolgere questa fortezza considerata l’ottava meraviglia del mondo, prima che il figlio designato per il trono uccidesse il fratello illegittimo Kashyapa, amante di donne bellissime, dedito alla caccia e ai tuffi.
La ripida scalinata, inserita in una moderna rampa in metallo, è scavata nella roccia dai toni rossastri, che si accende nel sole e lascia intravedere le grotte utilizzate dai monaci buddhisti.

Oltre Sigiriya, si allarga la ricca macchia degli orti domestici delle comunità locali: il riso, insieme a spezie come cacao, pepe e curry, è il prodotto principale. Oggi si tenta un recupero delle colture tradizionali, nel tentativo di contrastare la monocultura, sistema che negli anni ha impoverito e inquinato le terre.

Camminando attraverso le verdi risaie terrazzate e gli orti di villaggi come Heeloya o Addalachchennai, è possibile incontrare i contadini locali e assaggiare la cucina tipica, semplice e ricca di sapori incontaminati. Una fitta varietà di verdure, fra cui erbe da cucinare o consumare in insalata, si mescola ai profumi intensi delle spezie, mentre la dolcezza del latte di cocco stempera i sapori più forti e il riso, che qui annovera un incredibile numero di varianti, accompagna i piatti quotidiani, cotti nella terracotta, impastati da mani contadine abituate a trovare nella foresta i dolci frutti di una natura vivace. Papaya, lenticchie, cocco fresco e piccole banane dolcissime sono solo alcune delle intense varietà da sperimentare in questa terra antica, pervasa da una magia intatta ancora in tempi attuali.

Continuate a leggere

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.