Week end a Ispica: una location da Oscar

Un week end siciliano non delude mai: il mare, il barocco, gli agrumeti e il cibo. Quando si va in Sicilia è impossibile dimenticare i suoi colori vivaci, il calore del sole sulla pelle e la giovialità dei suoi abitanti. Ogni cosa provoca un senso di nostalgia nel visitatore, che lo spinge a tornare molte volte ancora. Ragusa, Scicli, Noto, la splendida Modica e Ispica: tutti gioielli annoverati tra i Patrimoni dell’Unesco, che meritano di essere visitati con calma magari in sella a una fiammante Vespa d’epoca.

Proprio a Ispica venne girato il celebre film Divorzio all’italiana, divertente commedia sui temi dell’amore e dell’infedeltà, che si aggiudicò l’Oscar per la miglior sceneggiatura cinquant’anni fa, interpretata tra gli altri da Marcello Mastroianni, Stefania Sandrelli e Lando Buzzanca. Per festeggiare l’anniversario del film dal 26 al 28 luglio 2013 il paese si trasforma nuovamente in set cinematografico, accogliendo tra le sue vie Fefè, Angela, Rosalia e gli altri personaggi magistralmente interpretati da attori locali. In quel week end si tornerà indietro nel tempo e si potranno visitare i luoghi del film e mostre tematiche, assaggiare prodotti tipici e partecipare alla manifestazione “I Vespi Siciliani-Divorzio all’italiana”, grande evento organizzato dal Vespa Club Ispica per vespisti provenienti da tutta Italia che, dopo aver scoperto il Triangolo d’oro del Barocco, la sera del 27 luglio si ritroveranno in Piazza Unità d’Italia per assistere al remake teatrale del celebre film.

Per organizzare un soggiorno durante Ispica da Oscar: Rino Viaggi – t. 0932952606

A cura di Federica Giuliani | Foto web

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.