MortadellaBò: a Bologna la fiera del gusto

Densa di tradizioni culinarie rinomate in Italia e all’estero, la golosa Bologna si appresta a celebrare uno dei prodotti più noti, la celebre mortadella. La manifestazione MortadellaBò stuzzicherà, infatti, tutti gli amanti dell’enogastronomia grazie a un serrato programma di quattro giorni piacevolmente dedicati al gusto.

Città Europea della Cultura nel 2000, Bologna nel 2006 è stata nominata Città Creativa della Musica Unesco: luogo dove l’università regna, allungandosi sovrana fra portici e mura incendiate dall’arancio di una gradazione cromatica che qui è ordinanza comunale, Bologna non dimentica la storia solidamente radicata nella tradizione contadina, fra i profumi e le preparazioni di prodotti che oggi costituiscono il patrimonio di un Made in Italy di alta qualità artigiana.
Degustazioni, laboratori, aperitivi, corsi di cucina e stage di specializzazione sul taglio a macchina e a mano: l’evento avrà luogo dal 10 al 13 ottobre 2013. Inoltre, attraverso i portici di Bologna verrà allestito un percorso a tappe, per eleggere e celebrare la migliore mortadella bolognese, assaggio dopo assaggio.

In occasione dell’anteprima del progetto del concept space Casa Emilia-Romagna, Consorzio Mortadella Bologna e MortadellaBò saranno presenti all’interno dell’affascinante Accademia dei Notturni a Bagnarola di Budrio, in provincia di Bologna, con uno spazio dedicato a sapori e tradizioni: protagonisti i piatti e i prodotti dell’Emilia Romagna, insieme all’esperienza di Giovanni Tamburini, della ditta A.F. Tamburini 1932, nel cuore storico di Bologna.
L’evento MortadellaBò, in programma dal 10 al 13 ottobre 2013 e interamente dedicato alla Mortadella Bologna IGP, propone un gustoso viaggio alla scoperta della città Felsinea nel suo versante più goloso e sarà occasione per un tuffo nella celebre cultura gastronomica emiliana, all’insegna dell’eccellenza culinaria.
Presso gli stand sulla Mortadella Bologna IGP sarà possibile acquistare delizie tipiche del territorio.
Info MortadellaBò

Maddalena De Bernardi © RIPRODUZIONE RISERVATA | Foto web