Nudi alla meta



L’argomento è di quelli pruriginosi, che suscitano inevitabilmente battute grevi da bar Sport dei tessili – non nel senso di divani di stoffa, ma di umanità vestita – che proprio non riescono a non immaginare i nudisti coinvolti in situazioni esilaranti. A riprova che l’imbarazzo sta tutto dalla parte di chi giudica e non di chi pratica il naturismo.

La notizia è invece che si tratta di un fenomeno che cresce costantemente  in Europa, soprattutto del centro e del nord, dove sorgono sempre più strutture dedicate ai cultori della vita senza abiti. Una vera e propria filosofia basata sui concetti di uguaglianza, tolleranza, stretto contatto con la natura, rifiuto del consumismo.

Ovviamente in Italia, con la mentalità conservatrice e un po’ bigotta egemone dovunque, tranne che in TV dove ogni volgarità è consentita, i naturisti devono essere un popolo invisibile e solo così tollerato. Gli amanti della vita senza abiti, nel Bel Paese, 500.000 non proprio pochissimi,sono perciò costretti a rivolgere le loro attenzioni oltre i patri confini per trovare hotel adatti .

Non troppo distanti: i nostri diretti concorrenti mediterranei molto più attenti di noi, offrono ottime strutture riservate ai naturisti. In Grecia, per esempio,  l’Hotel Vritomartis a Chora Sfakion, ubicato su un promontorio con vista sul porto turistico di Chora Sfakion da un lato e dall’altro sulle “Montagne bianche“ di Creta, è dedicato a chi pratica il naturismo. Costruito e decorato in perfetto stile greco, l’ hotel offre diversi servizi e angoli dedicati alla sua speciale clientela, studiati apposta per rilassarsi senza veli nella più completa privacy: dalle terrazze solarium, alle piscine, passando per il centro benessere e la Spa.

Anche il Naturist Panorama Hotel a Vasilikos si trova in Grecia ma sull’isola di Zante, nel piccolo villaggio di Vasilikos. E’ un hotel rurale che offre ai naturisti la possibilità di rilassarsi in piscina, nella vasca idromassaggio con zona relax adiacente e servirsi nel bar a bordo piscina oppure esplorare l’isola in una delle escursioni organizzate (vestiti). Anche la spiaggia di fronte all’hotel offre la possibilità di effettuare lunghe passeggiate e di farsi i bagni in totale libertà

La Spagna propone l’Hotel Vera Playa Club immerso nel verde e sulla omonima spiaggia, una delle più frequentate dai nudisti spagnoli, nei pressi di Vera, un’ora da Almeria. Nella piscina incorniciata tra le palme,  i bagnanti possono godersi il sole o fare una partita di pallanuoto in nudo integrale. Anche qui l’hotel organizza feste ed escursioni.



In Francia, da sempre una delle patrie del naturismo, l’hotel Oz’Inn, a 300 metri dalla spiaggia nel villaggio naturista di Cap d’Agde (Languedoc-Rousillion) ha un’area dedicata i naturisti che possono rilassarsi sulle terrazze  e nei letti a baldacchino bianchi o dedicarsi ad uno dei tanti trattamenti estetici e massaggi del centro benessere. Per l’intrattenimento, il resort propone attività di trekking, golf e gite nelle città di Narbonne e Montpellier, così come feste nel casinò dell’hotel.

A chi osa paralleli più arditi, l’Austria offre l’Hotel Landhaus Lührmann a Ramsau am Dachstein, una ridente cittadina di montagna ai piedi del massiccio roccioso del Darchstein. Circondato da alberi di acero offre zone ad accesso riservato per i nudisti che includono la sauna, le piscine, il prato e la terrazza sul lato sud dell’hotel, con splendide viste sulle vette più alte del Dachstein. Come d’uso in montagna le camere dell’hotel sono arredate con mobili in legno massiccio. Al ristorante piatti internazionali  o grigliate.

Ancora più a nord, in Germania, l’Hotel zum Walde a Stolberg, aspetta i naturisti nella piscina coperta e arredata e in terrazza, a stretto contatto con la natura, esaltato dalle decorazioni delle camere in originale tinta verde menta. La struttura comprende anche una spa con bagni turchi, docce emozionali e  nelle saune aromatiche.

Anche la Gran Bretagna soddisfa chi punta a nord con un hotel che si trova al centro di Birmingham non lontano da negozi e locali notturni: il Clover Spa & Hotel che punta sul benessere: massaggi e trattamenti della pelle per viso e corpo, un bar che offre snack naturali bevande analcoliche e letti con coperte di raffinato lino egiziano.

I più audaci che si spingeranno fino in Svezia,  a cinque chilometri dal centro della città di Skurups scopriranno il bed and breakfast Hylteberga Naturist dove, clima permettendo, si potrà fare nudi sia il bagno che le escursioni nei campi adiacenti. Si può optare anche per passeggiate a cavallo, partite di golf o per godersi una cena nel ristorante ricavato nell’ex stalla.

Con un po’ più di tempo il Messico vi riporterà in luoghi dove il naturismo è meno rischioso, dal punto di vista di malanni da freddo. L‘Hidden Beach Resort a Tulum si trova in una posizione nascosta e riservata e l’accesso è riservato a un pubblico adulto. La spiaggia dedicata sulla Riviera Maya accoglierà di giorno gli ospiti, che la sera potranno unirsi ai raduni naturisti. Tra i servizi esclusivi dell’hotel, anche la possibilità di celebrare il proprio matrimonio in versione nature direttamente in spiaggia assieme ai propri ospiti.

Il sogno resta l’Hotel Club Orient Naturist Resort a Saint-Martin nelle Antille Francesi. Si trova su una spiaggia di sabbia fine e di acque cristalline dove i nudisti trascorrono le loro vacanze nella più totale privacy praticando lo snorkeling. Al ristorante Papagayo è possibile gustarsi i piatti locali e cenare al chiaro di luna con vista sul mare.

Mentre qui si fa il cambio di stagione e si preparano gli abiti  pesanti…


Testo di Federico Klausner   |   © RIPRODUZIONE RISERVATA

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.