---

10 cose da fare nelle Highlands: l’anima della Scozia

0

La Scozia è il grande nord della Gran Bretagna, dove risiede la sua anima più selvaggia. Un viaggio nel nord del paese proietta direttamente nel cuore celtico della cultura anglosassone, tra i paesaggi selvaggi delle Highlands, distillerie di whisky, feste e danze popolari a suon di cornamusa. Per capire la Scozia bisogna attraversarne il cuore verde e pulsante, la regione della terre alte, le Highlands. Ecco come scoprirle in 10 mosse.

1) Se partite da Edimburgo non potete non visitare questa perla soprannominata, per la sua fervida vita culturale, la Atene del Nord. Se capitate ad agosto fate un salto al Fringe Art Festival e al Royal Military Tattoo, dove centinaia di soldati in kilt suonano la cornamusa nel cortile del castello.

2) Visitare la bellissima e amata residenza della regina, Balmoral Castle. La proprietà si trova nell’Aberdeenshire  ed è completamente immersa nel verde, tra mandrie di cervi e caprioli.

3) Un giro in macchina sulla strada panoramica che attraversa il Parco Naturale Cairgorms. Un giro in aliante sopra le montagne brulle e i greggi di pecore è un modo originale di ammirare questo scenario naturale.

4) Un giro in barca a Loch Lomond, il lago tra le contee di Stirling e Argyll.

5) Assistere a una festa di paese in un villaggio della Scozia. Di solito vengono organizzati in vecchi fienili e si balla per tutta la notte sulle note di danze tradizionali, a suon di violini e cornamuse.

6) Partecipare a uno dei numerosi whisky tours, dove viene insegnato come si distilla il whisky, come lo si conserva nella varie botti di legno e come viene affumicato e salato.

7) Visitare la valle vulcanica di Glen Coe, sulle tracce della Storia e sul set di Braveheart. Questo luogo fu teatro, durante la Gloriosa Rivoluzione, di un terribile massacro.

8 ) Visitare il suggestivo Eilein Donan Castle, il famoso castello su un isola in mezzo al lago, simbolo della Scozia e set di numerosi film.

9) Provare l’ebbrezza di indossare il kilt scozzese, tipico indumento delle Highlands in tessuto tartan, da cui si distingueva il clan di appartenenza.

10) Assaggiare il piatto tradizionale scozzese, gli haggis: interiora di pecora tritate, condite con cipolla e avena e servite con salsa di whisky.

A cura di Elena Brunello | Foto di Emanuela De Santis ©LATITUDESLIFE.COM RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun Articolo da visualizzare