10 cose da fare in Tasmania, terra selvaggia


Quando Abel Tasman scoprì la Tasmania, a sud delle coste dell’Australia, si trovò davanti una terra selvaggia dominata dalla natura. Quest’isola situata alle estremità dell’emisfero australe è il paradiso di chi vuole immergersi nella natura, tra parchi naturali, fiumi, animali ed escursionismo sulle montagne. Ecco come scoprire la Tasmania in dieci mosse.

1) Fate un giro per i pontili di Sullivans Cove, da cui partono le navi dirette in Antartide. Tra i mercatini di Salamanca e vecchie fabbriche riconvertite in ristorantini, è il posto ideale dove godersi un pranzo all’aria aperta.

2) Volate da Hobart a Maleuca in areo, sorvolando il Southwest National Park. Questo è il parco più grande dell’isola, copre il 20% del territorio della Tasmania, e non è accessibile in macchina.

3) Una visita al Port Arthur, sede di un antico penitenziario usato dagli europei durante l’epoca delle grande esplorazioni come spesso succedeva anche in Australia. Vi darà i brividi.

4) Una giornata a Hobart, capitale della Tasmania, per  ammirare i suoi musei e le sue attrazioni principali.

5) Immergetevi nella natura a Cradle Mountain National Park, uno dei posti più belli di tutta l’isola.

6) Sentitevi appesi a un filo camminando sulla passerella di vetro sospesa nel vuoto nella giungla di Tahune Forest.

7) Godetevi un buon pranzo a base di carne bovina, prodotto di cui la Tasmania va orgogliosissima. Accompagnate il tutto con un calice di ottimo vino tasmano.

8 )  Viaggiate lungo le acque del Gordon River, il fiume più lungo della Tasmania, immersi nella natura selvaggia e lontani dalla civiltà.

9) Salite in cima al Mount Wellington che, coi suoi 1,271 metri di altitudine, vi farà godere una vista mozzafiato sulla città di Hobart.

10) Ammirate il tramonto seduti sulla spiaggia a Wineglass Bay, una baia selvaggia e incontaminata dall’acqua cristallina e la sabbia bianca finissima.

A cura di Elena Brunello | Foto di Federico Klausner RIPRODUZIONE RISERVATA © LATITUDESLIFE.COM

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.