Antibes: spiagge da sogno, ristoranti stellati e passeggiate

Situata in una delle zone più belle di Francia, Antibes ha tutto ciò che il visitatore può desiderare. Un tempo era conosciuta soprattutto come centro del jet set internazionale, ma oggi è una meta adatta a tutti.

Il suo nome completo è Antibes Juan les Pins ma 2000 anni fa, al tempo della sua fondazione, veniva chiamata Antipolis. Dal famoso Cap d’Antibes si gode di un panorama da togliere il fiato; raggiungendo il Santuario della Garoupe si può ammirare la vista su tutta la Baie des Anges, le spiagge e la città di Cannes.

Le spiagge si estendono per 25 chilometri offrendo una varietà tale da soddisfare tutti: roccia, sabbia dorata, acque più agitate per praticare windsurf o quelle più tranquille adatte a tutta la famiglia. La più bella è senza dubbio la plage de la Garoupe: l’ideale per chi cerca la comodità senza però rinunciare alle acque limpide. La lingua di sabbia dispone di uno spazio pubblico attrezzato, dove si possono affittare lettino ed ombrellone.

Le stelle della gastronomia

Antibes vanta ben tre ristoranti stellati Michelin:

  • Le Figuierde Saint-Esprit: si trova nel centro storico di Antibes, vicino al Museo Picasso. Gustatene la cucina raffinata a base di prodotti locali di alta qualità. Tra i consigli dello chef ci sono i cannelloni di calamari e vongole al nero di seppia.
  • De Bacon: uno dei ristoranti di pesce più famosi di Francia. È situato nella vecchia Antibes, di fronte a la Baie des Anges e sarete accolti dalla famiglia Sordello, che ne ha fatto un successo internazionale.
  • Les Pêcheurs: una cucina che dà emozioni. Lo chef Philippe Jégo vi invita ad una esperienza gastronomica da gustare su una lussiosa terrazza a picco sul mare. La cucina è una sinfonia dei sensi, che fa scoprire gli aromi provenienti da tutto il bacino del Mediterraneo.

Per camminare un po’

Coloro che amano camminare potranno approfittare del Sentier du littoral, appena risistemato e ampliato, che parte da la plage de la Garoupe. Con l’apertura del nuovo percorso, che prolunga di 500 metri il sentiero esistente, gli escursionisti potranno andare a destra intorno al Cap d’Antibes per godere di una vista mozzafiato sulla baia di Silver Faux e la punta del ‘Ilette. Inoltre, un nuovo accesso al mare, nuove aree per nuotare: una grande scoperta in un’area finora inaccessibile ai piedi.

Link: Antibes Juan les Pins | Ente del Turismo francese

Testo di Federica Giuliani | Foto web

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.