Golf in Polinesia Francese, dove il verde si tuffa nel blu



La Polinesia Francese è ambita per il mare blu cristallino e fa sognare per le spiagge bianche. Le sue isole, circondate dall’Oceano Pacifico, sono considerate la meta ideale per gli appassionati di surf e diving, ma forse non sapete che ospitano anche campi da golf all’avanguardia, soprattutto a Tahiti e Moorea.

L’Olivier Bréaud International Golf Course, campo di 18 buche a Tahiti, fu creato negli anni ’70 su un’ex piantagione di cotone. Apprezzato a livello internazionale per la qualità dei suoi “fairway” e dei suoi “green”, oltre che per la bellezza della sua posizione, è circondato dalla rigogliosa e colorata vegetazione tropicale dell’isola. Ogni anno a luglio ospita il Tahiti Open International, che è entrato a far parte del circuito australiano PGA.

Moorea, una delle più preziose e belle isole del mondo, ospita invece il Moorea Green Pearl Golf Course. Progettato per estendersi tra lagune e montagne, mette d’accordo professionisti e dilettanti grazie a numerosi bunker, specchi d’acqua e a un campo pratica sul lago. Strategicamente situato sulle colline, mentre si gioca tra le 18 buche si possono ammirare all’orizzonte i laghi e la spiaggia. Situato su quasi 165 ettari di terreno vergine e con 650 metri di spiaggia di sabbia bianca, il Resort su cui sorge questo campo da golf comprende anche un centro fitness e benessere.

Pronti a partire?

A cura di Federica Giuliani | Foto Tahiti Turismo

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.