10 cose da fare a Chicago, la città dei grattacieli


Chicago è la città dell’architettura, avanguardia delle scuole di inizio Novecento. Un viaggio a Chicago tra grattacieli, strade storiche, musei e collezioni d’arte fermandosi in un tipico camioncino da street food e assaggiando la leggendaria pizza Chicago style. Ecco come scoprirla in dieci mosse.

1) Lo skyline di Chicago è uno dei più famosi al mondo. Godersi lo spettacolo dei grattacieli che hanno fatto la storia dell’architettura dall’Adler Planetarium è un must.

2) Tuffarsi nella storia vistando le collezioni del Chicago Art Institute e del Field Museum. Il primo ospita i capolavori di Picasso, Modigliani, Chagall e Hopper, mentre il secondo ospita il più grande scheletro di Tyrannosaurus Rex al mondo.

3)  Chicago ha fatto da set cinematografico a numerosi film. Visitate i luoghi dei Blues Brothers e di Harry ti presento Sally a bordo del Chicago Film Tour.

4) Chicago è anche la città della musica, dove si è formato il famoso Chicago blues. Entrate in un locale e godetevi la serata a suon di blues e jazz.

5) Fermatevi in un food shop e ordinate una Chicago style deep-dish pizza, la famosa versione cittadina della pizza nostrana. Alta, ripiena e a strati, vi regalerà delle gran sorprese!

6) Salite a bordo di un battello e godetevi la città dall’acqua, la Chicago Architecture Foundation vi accompagnerà alla scoperta degli edifici più belli.

7) Salite in cima alla Willis Tower, simbolo della città e grattacielo più alto del mondo fino al 1998. La vista è mozzafiato.

8 ) Fate una passeggiata sul leggendario Magnificent Mile, vera arteria architettonica della città che collega il Loop alla Gold Coast.

9)  Non si può visitare Chicago senza fare un salto al Millennium Park, vetrina dell’architettura postmoderna.

10) Passate una serata al Wringley Field, lo stadio di Chicago e dei Chicago Clubs, dove il baseball è una leggenda.

A cura di Elena Brunello | Foto di Lucio Rossi RIPRODUZIONE RISERVATA © LATITUDESLIFE.COM

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.