Pionieri alle Maldive, in viaggio con MINT 57

Viaggio in stile “pioniere” alle Maldive. Per chi cerca un viaggio flessibile, per chi sente pulsare dentro di sé uno spirito giovane, per chi ama dormire in tenda, nelle case locali o in piccoli hotel caratteristici, i viaggi della categoria PIONIERE di MINT 57 offrono un vero incontro con la cultura locale. Otto giorni a Natale navigando tra le isole dell’arcipelago maldiviano.  Ventisei atolli paradisiaci situati nel mezzo dell’oceano Indiano. Si sale a bordo di un dhoni, una tipica imbarcazione locale a vela, dove il capitano e il suo equipaggio vi ospiteranno per qualche giorno. Da lì si partirà alla scoperta della Maldive.

Una settimana immersi nella cultura locale, visitando villaggi di pescatori, esplorando le meraviglie dei fondali e della barriera corallina, rilassandosi sulle spiagge bianche e galleggiando felici nell’acqua cristallina. Mint 57, l’agenzia di viaggi alternativi, che vi porta a diretto contatto con la cultura locale, ha pensato questo viaggio per chi desidera conoscere le Maldive in un modo davvero diverso e fuori dal comune.

Arrivo in aeroporto a Malè, la capitale, e trasferimento al porto dove è attraccato il dhoni. In due o tre ore di viaggio si arriverà sull’isola di Rihiveli Boduveli, alle pendici meridionali dell’atollo South Male. Da qui ci si dirige verso un’isola disabitata e incontaminata per passare una giornata completamente immersi nella natura selvaggia. Ci si imbarca poi alla volta di Vaavu, passando per isolotti abitati solo da pescatori, villaggi di casette colorate, stradine acciottolate e fermandosi per farsi raccontare come si fabbricano le tradizionali barche in legno. La sera potrete rilassarsi sotto le stelle gustando un ottimo barbecue. E ancora salperete alla volta di Ambaraa, isola disabitata e avvolta nella vegetazione e in un paesaggio spettacolare, dove potrete ammirare i tramonti più belli delle Maldive. E ancora l’isola di Felidhoo, dove vivrete l’esperienza di ascoltare la musica tradizionale, chiamata boduberu, che significa grande tamburo. Ritorno a Malè e visita al Centro Islamico, al Museo Nazionale e al famoso mercato di pesce fresco e frutta tropicale.

Periodo: 19 – 26 dicembre 2014

Gruppi: da 4 a 12 persone

Prezzo: 1290 euro voli internazionali esclusi

Link utili: sito ufficiale di MINT 57

Testo di Elena Brunello| Foto MINT 57 RIPRODUZIONE RISERVATA © LATITUDESLIFE.COM

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.