Mozambico, una storia travagliata

Come arrivare: Diverse compagnie aeree collegano le principali città italiane con Maputo, capitale del Mozambico. Tra queste Ethiopian Airlines, Alitalia e Qatar Airways. Di solito si fa scalo ad Addis Abeba o a Doha. Il prezzo del biglietto andata e ritorno si aggira tra i 600 e gli 800 euro.

Dove dormire: Nella regione sud orientale si trova il Nkumbe Wildlife Estate Luxury Tented Lodge, un campo tendato situato nel mezzo della riserva naturale a soli 15 km dal confine sudafricano. A Maputo si trova un boutique hotel molto caratteristico, il Villa das Arabias Boutique Hotel, Av 24 Julho, 692, t. +258 21328945.

Dove mangiare: Il ristorante più famoso di Maputo è il Dhow Mozambique co una vista e una terrazza mozzafiato, Ponte Vermelha, Rua de Marracuene 4, t. +258 845193839.

Quando andare: Il clima del Mozambico è tropicale con una stagione calda e piovosa che va da novembre a marzo e una secca da maggio a ottobre. Le stagioni sono invertite rispetto all’Europa. La zona più arida si trova nella valle dello Zambesi.

Documenti: Necessario per i cittadini italiani il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi.

Visto: Il visto viene rilasciato dall’Ambasciata del Mozambico di Roma e ha durata di soggiorno massima di 30 giorni.

Vaccini: Nessuna vaccinazione obbligatoria. Consigliata profilassi antimalarica.

Fuso orario: + 2 ore rispetto all’Italia.

Lingua: portoghese, lingue bantu

Valuta: metical, 1 euro equivale a circa 40,17 mzn

Elettricità: 220 V 50 Hz Prese C/F/M

Telefono: Comporre +258 dall’Italia

Link utili: Sito ufficiale del turismo in Mozambico

Sfoglia il magazineTorna all’articolo

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.