Open Studios in Massachusetts

Boston e molte altre località del Massachusetts sono da sempre terreno fertile per studi di artisti e di artigiani. Curiosare nelle botteghe degli artigiani, in location vintage.

Il quartiere di Allston, un tempo parte di Cambridge e vicino alle storiche università del Massachusetts è diventato un vero e proprio Arts District. Allegro e rumoroso questo quartiere è abitato prevalentemente da studenti o da giovani famiglie. Strade affollate, un brulicare di  negozietti alternativi che vendono merce a buon prezzo, ristoranti multi etnici e studios di artisti che espongono fotografie, sculture, pitture, arte digitale, gioielli, ceramiche e vestiti vintage.

The Distillery è invece una brulicante comunità di artisti e artigiani all’interno di un’antica distilleria di rhum del XIX decolo. Vent’anni fa venne trasformata in un centro culturale. Oggi, nella zona di South Boston, ospita il fulcro della creatività; tra 3 gallerie e oltre 150 artisti. Si tratta della più grande comunità artistica della città, dove vengono anche studiate architetture “green” all’avanguardia.

SoWa District

Ogni anno a primavera si tiene SoWa (South of Washington Street), nel quartiere di South End. Se una volta qui si vendevano pianoforti e calzature, oggi vi dimorano artisti di ogni genere. Alle fine di maggio un week end dedicato ai negozi creativi, alle boutique  e al coinvolgimento dei più raffinati ristoranti di Boston. In tandem con questo evento si tiene il SoWa Open Market, un evento open air per artisti, artigiani e collezionisti.

Se invece vi recate al porto merita una visita l’Artist Group of Charleston, fondato nel 1997 in una ex fabbrica sul porto da un gruppo di artisti che voleva promuovere le arti. Mostre, corsi, lezioni e laboratori che chiunque decida di avvicinarsi al mondo dell’arte (maggio e settembre i mesi in cui si tengono gli eventi più interessanti). E’ però Somerville Open Studios il maggiore evento del suo genere nel New England e tra i primi 20 negli USA. Ogni anno vengono presentati centinaia di artisti in decine di location della città. Gli studi artistici che invitano chi passa a entrare per una visita esibiscono all’esterno un palloncino arancione firmato SOS.  Dal 2012 si tengono anche il SOS Fashion Show e il SOS Film Festival. Il week end del 1 maggio SOS invita a visitare gli studi di pittori, stampatori, soffiatori di vetro e intagliatori del legno.

Link utili: MassVacation

Foto Latitudes| Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.