Lille3000, la parata artistica internazionale

lille3000
Grande, grosso e gonfiabile, un dinosauro che non fa paura. Ha aperto così la grande parada che ha inaugurato Lille3000 2015/2016, Renaissance. Fino al 17 gennaio 2016 avrà come protagonista Lille, nel nord della Francia, regione NordPas des Calais, quasi al confine con il Belgio. Città vivibilissima e multiculturale, comoda da raggiungere in aereo o treno ad alta velocità, si trasforma in palcoscenico che ospita nei tanti spazi riqualificati e riconvertiti mostre, eventi, concerti, atelier e locali su un tema sempre attuale. Lille3000 è il prolungamento ideale di Lille 2004, quando la città fu capitale della cultura. Da allora ha voluto continuare, concependo e organizzando un evento culturale che si svolge ogni 3 anni.

IMG_3591Renaissance, il nuovo rinascimento, è quello dei paesi emergenti che stanno conquistando o riconquistando la scena artistica anche a livello mondiale. Cinque città in movimento e trasformazione: Rio, Phnom Penh, Seul, e due simboli della crisi che si stanno ritrovando, Detriot e Eindhoven.
Il tema “Joie de Vivre” (Gioia di Vivere) toccherà tutte le epoche e gli stili espressivi: più di 120 opere suddivise in 5 sezioni rappresenteranno il movimento di apertura sul mondo, scambi artistici e tecnologici. Come il Rinascimento nel XVI secolo segnato da un rinnovamento intellettuale e artistico, l’inizio del XX secolo è un’epoca in subbuglio da cui sta emergendo un nuovo mondo.
Artisti internazionali, europei, francesi, eurometropolitani e di Lille si raccontano in uno spirito aperto, positivo e gioioso.

Durante i prossimi mesi ci sarà l’opportunità di vedere mostre e installazioni bellissime in strutture molto particolari come il Tripostal e la Gare Saint-Sauveur, punto d’incontro di molti studenti. Qui sono ospitate diverse esposizioni, fra le più gettonate e interessanti quella dedicata a Detroit. Ma anche i dintorni sono coinvolti. A pochi chilometri dalla città, a Croix, è sicuramente da vedere Villa Cavrois, un gioiello architettonico anni ’30 da poco aperto al pubblico. Oppure approfittando della mostra di Chagall che ha inaugurato il 2 ottobre a Roubaix La Piscine, visitare l’originale museo ricavato nelle piscine comunali Art Deco. Sempre all’interno del calendario eventi di Lille3000, il museo di arte contemporanea moderna LAM accoglie sculture di artisti come Calder, pittori del calibro di Picasso, Leger, Braque, Modigliani e esposizioni dedicate all’Art Brut, la bellissima esposizione “La où commence le jour”. A febbraio 2016 è invece in programmazione una mostra monografica di dipinti e sculture di Amedeo Modigliani.

 

di Teresa Scacchi | Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.