Massachusetts goloso. A tutto cioccolato

June-July-2013-297

Sapete che il ‪Massachusetts‬ è una meta imperdibile per i fan del cioccolato? A Whitman è nato il celebre biscotto chocolate chip cookie.

Il chocolate chip cookie è un biscotto soffice che ha avuto origine negli USA e contiene scaglie di cioccolata quale ingrediente principale. La ricetta tradizionale combina un impasto composto d burro e di zucchero di canna e bianco, con scaglie di cioccolata semi dolce. Il chocolate chip cookie nacque per caso grazie a Ruth Graves Wakefiled nel 1930, presso il Toll House Inn a Whitman in Massachusetts. Era un ristorante abbastanza famoso che offriva cucina casalinga e la Wakefield preparava i biscotti usando il classico cioccolato. Mancandole un giorno questo ingrediente, lo sostituì con il cioccolato semi dolce della Nestlè, pensando che si potesse sciogliere facilmente. Vendette poi la ricetta alla Nestlè in cambio di una fornitura a vita di cioccolata. Per onorare la creazione del cookie in Massachusetts, nel 1997 lo stato lo dichiarò Official State Cookie.

A Somerville si trova un’importante fabbrica di cioccolato: la Taza Chocolate Factory che produce cioccolata, dalle pastiglie alla tavoletta. La storia iniziò quando il fondatore Alex Whitmore assaggiò la sua prima cioccolata a Oaxaca, Messico e ne rimase così entusiasta ed ispirato tanto da creare una fabbrica. Apprese tutto sul cioccolato, dalla macinazione del cacao alla creazione di tavolette rustiche, organiche, dense di sapore e di consistenza. Grazie al programma Direct Trade Certified Cacao, Taza coltiva le relazioni coi contadini direttamente e lavora per produrre la miglior qualità possibile, pagando direttamente i produttori ben oltre il prezzo di mercato fissato. Taza oggi produce migliaia di tavolette di cioccolata ogni mese, vendute in quasi tutti gli U.S.A.. Lo staff è composto di 60 persone e la cioccolata é stata citata in pubblicazioni pregiate Gourmet Magazine, The Art of Eating, Food & Wine etc.. Alcuni dei migliori ristoranti americani usano la cioccolata Taza nelle propria gastronomia. La fabbrica è altresì orgogliosa di adottare ogni pratica di sostenibilità: ri-uso dei materiali da confezione, riciclo costante di ciò che è avanzato. Tutti i materiali impiegati sono completamente riciclabili. Le confezioni impiegate sono fatte col 20%-100% di materiali già riciclati. Taza ricicla il vetro, la plastica, il metallo e la carta sia negli uffici così come in fabbrica. Il Taza Chocolate Factory Store é un luogo ove non solo si gusta la cioccolata, ma ci si educa con innovazione, apprendendo l’esperienza del cioccolato dal chicco alla barretta. Enormi vetrate consentono di ammirare la produzione ed i macchinari.

info su MassVacation

a cura della Redazione | Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.