Montagne da urlo: le 10 più belle del mondo

Montagne_KirkjufellNon tutti prediligono il mare alla montagna. Esistono accaniti scalatori di vette o semplicemente amanti della rigogliosa natura montana che allo stare sdraiati a oziare su spiagge paradisiache preferiscono una ventata di aria fresca.
Thrillist.com ci suggerisce le 10 montagne più belle del mondo perché, diciamocelo, al mare ci stanca a far nulla, in vetta, tra cinghie e ramponi, si arriva a sera esausti ma soddisfatti.

Cervino, Svizzera

Sicuramente la montagna più famosa al mondo per via della sua iper fotogenica vetta a forma di piramide. Un servizio fotografico da far invidia a chiunque vi aspetta ad alta quota (4.478 metri). Sfondo? Il simbolo della Svizzera.

Cervino_SvizzeraTre Cime di Lavaredo, Italia
Tra le meraviglie della natura del patrimonio naturalistico del nostro Belpaese ci sono loro: le Tre Cime di Lavaredo. Le tre “gemelle diverse” delle Dolomiti possono vantarsi di far parte dei patrimoni mondiali dell’Unesco. Meraviglie della natura tra le più apprezzate e riconosciute.

Tre Cime di Lavaredo_ItaliaKirkjufell, Islanda
Nonostante le sue “piccole” dimensioni rispetto ad altri pachidermi rocciosi, il Kirkjufell regala grandi emozioni. Se fotografato da sinistra assume una caratteristica forma a punta, ma con l’aurora boreale è tutto un altro spettacolo: natura primordiale, cascate e luci creano un’atmosfera quasi spaziale.

Kirkjufell_IslandaAma Dablam, Nepal
Merito la punta slanciata, viene spesso definito come il “Cervino dell’Himalaya”. 6848 metri di bellezza ed eleganza, le cui pareti verticali vengono interrotte da veloci creste affilate. Ama Dablam significa “Madre con la Collana” e fa riferimento al grande ghiacciaio situato poco sotto la vetta, da cui la montagna prende il nome (Dablam).

 

This is the classic and most familiar view of Ama Dablam, a 23,000 foot peak the towers over the trail to Everest Base Camp. The mist you see here is actually smoke coming from a yak-dung burning stove at the famous Tengboche Monastery which sits high on this ridge. Mt Everest is obscured by the big cloud in the left corner.

Table Mountain, Sud Africa
Ecco un’altra tre le cime più riconoscibili: la piatta Table Mountain si affaccia su Città del Capo. Raggiungibile tramite funivia o con una buona e vecchia passeggiata, chi arriva fino in fondo viene ricompensato da una vista mozzafiato e nessuno dovrebbe lasciare la città senza essersela prima goduta.

Table Mountain_Sud AfricaCerro Torre, Argentina/Chile
Dall’alto dei suoi 3.133 metri di altezza il Cerro Torre è leggenda. Le pareti ripidissime che si ergono nel cielo tempestoso del Sud dell’Argentina la rendono al contempo una tra le più belle ma anche più difficili vette da scalare. La storia della prima ascensione narra eventi misteriosi, ancora oggi irrisolti.

Cerro Torre_ArgentinaMonte Roraima, Venezuela
É una delle formazioni rocciose più antiche della terra che sorge proprio nel cuore dell’America Meridionale. Se cercate sue foto sul Web lo troverete come una fetta di terra geometrica che emerge dalle nubi a diverse altezze. Il suo nome, per gli indigeni che lo abitano, significa “madre di tutte le acque”, perché dalla vetta nascono cascate che alimentano vari corsi d’acqua.

Monte Roraima_VenezuelaHuayna Picchu, Perù
Il significato del nome è “giovane vetta” e non tutti sanno che si tratta del monte che sovrasta Machu Picchu. Il percorso per raggiungere la vetta è davvero ripido e stretto ma lassù si nascondono imperdibili tesori dell’architettura Inca. Da qui si gode anche della visuale sull’antica città.

Huayna Picchu_PerùMauna Loa, Hawaii
Tra le palme e i fiori tropicali delle Hawaii si nasconde il più grande vulcano attivo del Pianeta: Mauna Loa. La sua struttura a forma di cono poggia su un fondale oceanico profondo più di 5.000 metri, per un’altezza complessiva superiore a quella dell’Everest.

Mauna Loa_HawaiiHalf Dome, California
Un monolite di granito nel bel mezzo del Parco Nazionale di Yosemite, in California. Curiosità: il monte è stato fonte di ispirazione di molti loghi sportivi quali ad esempio The North Face e Sierra Designs.

Half Dome_Californiadi Ilaria De Pasqua |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.