Lisbona: sette buoni motivi per visitarla

Lisbon, Portugal, Europe
Grazie al suo spirito poliedrico e alle numerose attrazioni, Lisbona risulta essere una meta ideale dove trascorrere un avvincente e, allo stesso tempo, rilassante weekend di primavera.
Per non perdersi nulla, ecco una lista di 7 not-to miss che renderanno la vacanza un’avventura davvero indimenticabile.

1) Siti storici. Si può iniziare la visita del centro urbano dal Lisboa Story Centre in Terreiro do Paço e godere della vista sulla città dall’Arco da Rua Augusta. Di grande fascino è anche la piazza Dom Pedro IV situata al centro del Rossio, cuore della vita politica e sociale tra caffè, teatri e fontane.  Da non perdere la Torre de Bélem e il Mosteiro dos Jeronimos, situato vicino al Botanical Garden, che ospita una vera e propria mappa della flora mondiale. Al tramonto si possono raggiungere i vari miradouros o il Castello di São Jorge: questi, infatti, sono i punti migliori dai quali godere degli splendidi ed incantevoli panorami dell’area.

Lisbon, Portugal, Europe
2) Shopping. A Lisbona si può trovare di tutto: azulejos e gioielli, abiti vintage, oggetti d’antiquariato, prodotti gastronomici e tanto altro ancora. Ogni quartiere ha la sua particolarità: se nel Barrio Alto sorgono negozi di design e vecchi laboratori di prodotti tradizionali, all’Avenida de Libertade spuntano le griffe più esclusive anche a livello internazionale, mentre il centro è “terra” delle retrosarias.

Lisbon, Portugal, Europe
3) Movida. Il quartiere giusto per il divertimento serale è il Bairro Alto dove sono situati bar e locali che vivacizzano le vie della capitale. Anche i Docas sul lungofiume sono di grande richiamo, così come la zona di Cais do Sodrè che negli ultimi anni ha riscontrato una crescente popolarità.

4) Food. Il palato dei buongustai sarà appagato dalle tante delizie che costellano il mondo della cucina locale: dal bacalao, preparato in 1001 gustosi modi, ai tradizionali pastéis de nata, senza tralasciare i vini da degustare in loco o da acquistare come souvenir. Inoltre, da non perdere una visita in una delle botteghe nel Rossio per la ginjinha, il liquore portoghese a base di ciliegie.

5) Eventi. Lisbona è una località profondamente legata alla religione e al folklore popolare. Le feste e gli eventi hanno molta importanza nel panorama cittadino: non è un caso che tutto l’anno la capitale sia animata da eventi unici, che spaziano tra gastronomia, musica, cultura e tanto altro.

6) Fado. E’ la musica per eccellenza, l’anima vera e genuina della cultura popolare dell’intera nazione. Per cogliere la sua magia che inebria l’anima, va ascoltato in silenzio; d’obbligo trascorrere almeno una serata in una delle tante e suggestive casas do fado.

7) Golf. Una destinazione di grande fascino per quanti amano questo sport: infatti, grazie ai suoi 24 campi di alto livello, la regione di Lisbona è stata scelta come European Golf Destination Of The Year nel 2007 da IAGTO (International Association of Golf Tour Operators).

Lisbona offre inoltre sistemazioni ideali per tranquilli soggiorni in una città che parla di cultura e di storia, di passato e futuro, al ritmo coinvolgente della musica che risuona per le sue strade.

Link utili: Visit Lisboa
di Gabriele Laganà |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.