Mondiale roller Milano. Al PalaLido su quattro ruote

Mondiale roller MilanoDal 23 al 26 giugno 2016 la città meneghina si trasforma nella capitale del roller e si prepara ad accogliere talenti che sfrecciano su quattro ruote.
La scelta da parte della WISFA, World Inline Figure Skating Association, è ricaduta sul capoluogo lombardo per celebrare la 6ª edizione del WISFA World Open in programma al PalaLido: il Campionato Mondiale di Pattinaggio Artistico in linea che si pratica sui roller.

Attesi più di 300 partecipanti provenienti da 15 nazioni.

Partner della manifestazione sarà Best Western Astoria Hotel, 4 stelle collocato in posizione strategica, a soli 300 metri dal PalaLido.

Il pattinaggio in linea, noto anche come rollerskating, è uno sport adatto a tutti e capace di appassionare sia grandi che piccoli. Disciplina molto completa, dona agilità, forza ed equilibrio e contribuisce a migliorare l’attività cardiocircolatoria e a modellare la muscolatura. Si fonda su tecniche simili al pattinaggio su ghiaccio, con esibizioni singole, di coppia, danza, pattinaggio sincronizzato e chorus con 5 pattinatori.

In occasione dei Mondiali di Milano, il Best Western Hotel Astoria ha predisposto un’offerta dedicata agli appassionati:

  • Prezzi speciali e super scontati ad atleti e ospiti della manifestazione,
  • kit woman dedicato con asciugacapelli d’alta potenza e Body Lotion
  • Sconto 15%  al Centro Estetico partner
  • Colazione con spremuta di arance e pompelmo gratis per tutti gli atleti
  • Late check out per tutti gli atleti
  • Late parking convenzionato
  • musica delle composizioni degli atleti in filodiffusione di tutto l’Hotel, e molto altro

E le tariffe?

  • camera singola: € 65,00 a notte trattamento B&B
  • camera twin/matrimoniale € 80,00 a notte trattamento B&B
  • tassa di soggiorno non inclusa – Euro 5 per persona a notte

Per prenotazioni e informazioni:

di Ilaria De Pasqua |Riproduzione riservata © Latitudeslife.com

Caro lettore,

Latitudes è una testata indipendente, gratis e accessibile a tutti. Ogni giorno produciamo articoli e foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro.

Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto. E con lo stesso coraggio che ormai da 10 anni ci rende orgogliosi di quello facciamo. Grazie.